Mantova – Il 23 luglio è iniziato da piazza Sordello un viaggio speciale, riservato ai ragazzi tra i 17 e i 30 anni, lungo la Via matildica del Volto Santo, che si snoda tra la pianura padana, l’appennino e la Toscana fino a Lucca.

Un pellegrinaggio interdiocesano da Mantova a Lucca lungo le terre un tempo sotto il dominio di Matilde di Canossa, della quale ricorre il 900° anniversario della morte, per aiutare i giovani a vivere un’esperienza umana e di fede. L’iniziativa è proposta dalle pastorali giovanili di Mantova, Reggio Emilia, Modena e Lucca.

Via MatildicaLa prima tappa comincia con la visita guidata alla basilica di Sant’Andrea di Mantova. Dalla reliquia del Preziosissimo Sangue di Gesù, portato a Mantova dal soldato romano Longino, si prosegue all’abbazia di San Benedetto Po che permette di riscoprire la figura di Matilde di Canossa, senza dimenticare la Pieve di Guastalla in cui si tenne il Concilio del 22 ottobre 1106. Tante le tappe significative di un viaggio in cui si mischiano varie atmosfere tra storia, tradizione e spiritualità. Fonte di ispirazione sono le parole dell’ultima enciclica Laudato Si, in cui Papa Francesco ha toccato diversi argomenti: la ricerca di una vita più a contatto con la natura, il rispetto della dignità umana, il ruolo della donna, il futuro.

Ecco le tappe

  • Giovedì 23 luglio Mantova
  • Venerdì 24 luglio San Benedetto Po
  • Sabato 25 luglio Pegognaga
  • Domenica 26 luglio Guastalla
  • Lunedì 27 luglio Reggio Emilia
  • Martedì 28 luglio Montalto
  • Mercoledì 29 luglio Carpineti
  • Giovedì 30 luglio Toano
  • Venerdì 31 luglio Gazzano
  • Sabato 1 agosto San Pellegrino
  • Domenica 2 agosto Castelnovo Garfagnana
  • Lunedì 3 agosto Borgo Mozzano
  • Martedì 4 agosto e mercoledì 5 agosto Lucca.

Per iscriversi al pellegrinaggio è necessario versare la quota di partecipazione di 250 € (180€ per i fratelli) che copre tutte le spese vive dell’itinerario. Ulteriori informazioni si possono trovare online sui siti della pastorale giovani di Reggio Emilia oppure sulla pagina Facebook “Cammino Matildico”.