Tempo di lettura: 2 minuti

Parma – Domenica 10 settembre alle ore 11.30, nella splendida cornice dell’Abbazia di Valserena potrete assistere il concerto di Flaviano Braga & Simone Mauri, dedicato alla rilettura della tradizione popolare per una mattinata di grande musica in museo, che rientra all’interno della rassegna “Suoni in Abbazia“, organizzato da CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma, in collaborazione con Associazione Culturale Rest-Art.

La fisarmonica e il clarinetto basso di Flaviano Braga e Simone Mauri creano un impasto timbrico ricco e suggestivo, permettendo a questo duo di spaziare fra i generi. I brani originali si avvicinano ad un linguaggio jazzistico pur mantenendo spesso sonorità vicine alla musica etnica e al folk. Brani etnici, improvvisazione jazz e qualche eco di Sudamerica completano il repertorio.

“Suoni in Abbazia” è una rassegna che porta allo CSAC una serie di concerti dedicati all’improvvisazione e alla musica contemporanea, che vede i musicisti confrontarsi con il contesto unico dell’Abbazia di Valserena e delle collezioni. Suoni in Abbazia proseguirà fino a dicembre con il lavoro di Gabriele Mitelli a partire dallo spazio e dalle collezioni dello CSAC.

Flaviano Braga suona la fisarmonica dall’età di sei anni, formandosi in particolare con Eugenia Marini. Nella sua attività concertistica ha collaborato con vari musicisti come Marco Detto, Stefano Bagnoli, Marco Ricci, Max De Aloe, Claudio Taddei, Antonio Canales, Oscar de Los Reyes, Eugenio Finardi. Ha suonato in numerosi Festival in Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Germania, Repubblica Ceca e realizzato due tournee in Giappone esibendosi nei più prestigiosi teatri del paese come il “Tokio Bunka Kaikan”, “Kobe Kokusai Kaikan” e “Royal Festival Hall Osaka”.

Simone Mauri si diploma in clarinetto e si avvicina in seguito all’improvvisazione specializzandosi nell’utilizzo del Clarinetto basso. Ha al suo attivo diverse formazioni con cui ha suonato in Italia e all’estero collaborando con musicisti come: Lester Bowie, Claudio Fasoli, Mario Arcari, Tiziano Tononi, Stefano Bagnoli, Enzo Rocco, Gabriele Mirabassi, Gianluigi Trovesi, Beppe Caruso, Giovanni Falzone, Paolo Botti, Ferdinando Faraò, Riccardo Luppi, Gabriele Coltri, Anne-Lise Foy e altri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *