Tempo di lettura: < 1 minuto

La Lombardia ha messo in campo 42 milioni di euro sulla misura per lo Sviluppo dei Distretti del Commercio. L’obiettivo è quello consolidare la ripresa delle economie locali nei Distretti lombardi, sostenendo sia gli interventi di qualificazione del contesto urbano e del territorio realizzati dagli enti locali, sia gli investimenti diretti delle imprese, premiando in modo particolare le eccellenze progettuali.

Il bando finanzia diverse tipologie di progetti, come ad esempio quelli di imprese finalizzati all’apertura di nuove attività (come i negozi di vicinato) o alla riqualificazione e al rilancio di attività esistenti, oppure interventi realizzati dai Comuni per la qualificazione e l’adeguamento dell’area del Distretto e la realizzazione di servizi comuni per le imprese del Distretto.

I beneficiari diretti sono i Comuni, le Comunità Montane e le Unione dei Comuni aderenti ad uno dei Distretti già riconosciuti dalla Regione Lombardia, mentre quelli indiretti sono le PMI e gli aspiranti imprenditori.

Le domande devono essere presentate esclusivamente in forma telematica dal 27 maggio 2022 al 6 settembre 2022. I contributi saranno assegnati secondo una procedura valutativa con graduatoria finale, tramite una valutazione di merito dei progetti presentati.