Tempo di lettura: 3 minuti

Cremona – Motta, Franco 126, The Bloody Beetroots e Rkomi, sono questi gli headliner del Tanta Robba Festival reso possibile anche dai principali sostenitori dell’evento, Bianchessi Auto e Wonder spa, unitamente ad altre realtà che hanno creduto in questo progetto che ha raggiunto, nel corso degli anni, notevoli dimensioni inaspettate.

Arrivato oramai alla sua quinta edizione, il Festival punta a replicare il successo del 2018,
quando circa 30.000 persone hanno popolato il Parco Lungo Po di Cremona per assistere
ai live di – tra gli altri – Capo Plaza, Francesca Michielin, Planet Funk, Coma_Cose,
Calcutta, Ghali, Lo Stato Sociale, Ex-Otago e molti altri.

Il Festival, organizzato con il patrocinio e il sostegno del Comune di Cremona, con il
patrocinio di Regione Lombardia e la collaborazione de La Valigetta e di Pro Cremona,
sarà anche quest’anno fruibile senza alcun biglietto d’ingresso, un fatto eccezionale nel
panorama italiano dei festival.

Anche nel 2019 la line-up che si alternerà sui due palchi del Tanta Robba Festival sarà
estremamente variegata ed in grado di incontrare i gusti di un vasto pubblico.

Ad aprire le danze è stato il rapper milanese Rkomi, reduce dalla pubblicazione del secondo
album “Dove gli occhi non arrivano” (prodotto da Charlie Charles), mentre venerdì sarà il
turno dell’indie pop a cavallo tra rap e cantautorato di Franco 126.

Sabato sera spazio all’elettronica con un peso massimo della scena elettronica mondiale, The Bloody Beetroots, mentre domenica ci penserà Motta a chiudere la kermesse, dopo aver calcato i palchi del Festival di Sanremo e del Concerto del primo maggio.

In apertura delle quattro serate, sul Main Stage si alterneranno I Hate My Village, con il
loro rock psichedelico dalle influenze afro-beat e il giovane duo Psicologi, reduci dalla
pubblicazione del singolo “Alessandra”.

Sul Main Stage si esibiranno inoltre la regina della trap italiana Chadia Rodriguez, il cantautore romano Clavdio (sua la bellissima hit “Cuore”), il talentuoso Masamasa, Ainé, con le sue sonorità r’n’b, nusoul e hip-hop, i Tauro Boys, reduci dalla pubblicazione della hit “Ready to War” e il mostro sacro della scena hiphop italiana Big Fish.

Dopo l’ottima esibizione dell’anno scorso sul Cactus Stage, farà invece ritorno, questa volta sul Main Stage, dellacasa maldive.

Per il secondo anno il Tanta Robba Festival allestirà il Cactus Stage, palco posto in riva al
fiume, sul quale si alterneranno, tra gli altri, Tropical Pizza soundsystem, Federica Abbate,
Auroro Borealo e Cacao Mental, affiancati da band emergenti selezionate attraverso il
Tanta Robba Music Contest.

Forte del successo dello scorso anno, farà gradito ritorno anche Holi Fun Cremona, la
festa dei colori che dipingerà il volto della città sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15.

Per rendere l’area a misura di tutti, anche di chi non è un’amante della musica live,
saranno attivi durante l’intero weekend sia il Tanta Robba Market, mercatino handmade
organizzato in collaborazione con Vanitas’ Market – Handmade in Italy, e il Tanta Robba
Street Food, festival del cibo di strada, con la possibilità di poter scegliere fra decine e
decine di proposte culinarie differenti.

Ma le sorprese non sono finite qui, nell’area del Parco vi invitiamo a scoprire altre zone ed
intrattenimenti che saranno allestiti per tramutare una semplice passeggiata “al Tanta
Robba” in una piacevole esperienza serale.

In virtù del sodalizio sigillato con il comune di Cremona tramite il protocollo d’intesa, sarà
istituita nuovamente la TANTA ROBBA VILLAGE CARD che consentirà al possessore, per
tutta la durata dei weekend del Memorial (21-23 giugno) e del Festival (4-7 luglio), di poter
avere un posto tenda al Campeggio di Cremona a 5,00 € (grazie alla collaborazione con la
cooperativa Il Solco) e l’accesso alle Piscine Comunali a 4,10 € (grazie alla collaborazione
con Sport Management).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *