Tempo di lettura: 1 minuto

Bagnolo Mella (Brescia)Sabato 10 febbraio la Sala della Filanda di Palazzo Bertazzoli a Bagnolo Mella è lieta di ospitare, alle ore 21.00, una nuova produzione dell’Associazione Culturale CaraMella: “Tartufo, ossia l’Impostore“, un grande classico ricco di temi ancora oggi attuali!

Il famoso testo di Molière viene proposto al pubblico odierno dal regista Fabio Tedoldi, calando nella realtà moderna vicende accadute nel passato, per mettere ancora più in risalto lo scontro tra verità e menzogna, utilizzando come strumento principale l’ironia che solo il teatro riesce a produrre.

Il tema sempre attuale del rapporto fra finzione strumentale e squallida realtà viene affrontato con leggerezza di toni, lasciando ampio spazio al gioco e al travestimento, che rappresentano l’essenza stessa del teatro, ma anche, fin troppo spesso, della vita quotidiana.

Ma non inganni la sottile ironia della messa in scena: chi ieri si nascondeva dietro una tonaca, oggi è la maschera che posta un falso profilo su facebook e rappresenta nei secoli uno dei peggiori difetti umani: l’ipocrisia, il comportamento più meschino dell’uomo.

Il costo dell’ingresso è di 7 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *