Tempo di lettura: 2 minuti

Ferrara Con l’arrivo dell’autunno i migliori teatri allestiscono i cartelloni della nuova stagione teatrale per dar modo agli spettatori di programmarsi il proprio tempo libero. Da ottobre a maggio decine e decine di rappresentazioni e di spettacoli per tutti i gusti, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Molto interessante il cartellone allestito dal Teatro Comunale di Ferrara che prevede sia spettacoli di prosa, piuttosto che concerti, balletti o eventi speciali. Saliranno sul palco artisti del calibro di Lella Costa, Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Antonio Albanese, Umberto Orsini, Silvio Orlando e Giuseppe Battiston. Un mix veramente azzeccato, in grado di soddisfare anche i palati più raffinati.

Il programma  2015-2016.

  • Dal 13 al 15 novembre – Teatro Franco Parenti presenta “Il malato immaginario“, di Molière, traduzione di Cesare Garboli, con Marco Balbi, Valentina Bartolo, Francesco Brandi, Piero Domenicaccio, Linda Gennari, Pietro Micci, Alessandro Quattro e Francesco Sferrazza Papa; regia di Andrée Ruth Shammah.
  • Dal 21 al 23 novembre – Progetto U.R.T. presenta “Cyrano De Bergerac” di Edmond Rostand, con Jurij Ferrini, Rebecca Rossetti, Raffaele Musella, Angelo Tronca, Marco Taddei, Francesco Gargiulo, Cecilia Bozzolini, Matteo Alì, Michele Schiano di Cola e Riccardo de Leo. Regia di Jurij Ferrini.
  • Dal 22 e 23 gennaio – Teatro delle Albe presenta “Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi” di Marco Martinelli, ideazione di Marco Martinelli e Ermanna Montanari, con Ermanna Montanari, Roberto Magnani, Alice Protto e Massimiliano Rassu; regia Marco Martinelli.
  • Dal 28 al 30 gennaio – Il Mulino di Amleto presenta “Gl’Innamorati” di Carlo Goldoni, con Lorenzo Bartoli, Fabio Bisogni, Marco Lorenzi, Barbara Mazzi, Maddalena Monti e Raffaele Musella; regia Marco Lorenzi.
  • Dal 18 al 21 febbraio – Teatro Stabile di Bolzano presenta “Molière: la recita di Versailles”, con Paolo Rossi e Lucia Vasini; canzoni originali di Gianmaria Testa; musiche eseguite dal vivo I Virtuosi del Carso; regia di Giampiero Solari.
  • Dal 26 al 28 febbraio – Jolefilm presenta “Ballata di uomini e cani”, di e con Marco Paolini. Ballata di uomini e cani è un tributo a Jack London attraverso tre racconti brevi (Macchia, Bastardo e Preparare un fuoco) dove i protagonisti sono sempre gli uomini e i loro cani.
  • Dall’11 al 13 marzo – Fabbrica srl presenta “Laika”, di e con Ascanio Celestini, e con la partecipazione di Gianluca Casadei alla fisarmonica; voce fuori campo Alba Rohrwacher.
  • Dall’8 al 10 aprile – Teatro dell’Elfo presenta “Morte di un commesso viaggiatore”, di Arthur Miller, traduzione di Masolino d’Amico, con Elio De Capitani, Cristina Crippa, Angelo di Genio, Marco Bonadei, Federico Vanni, Andrea Germani, Gabriele Calindri, Alice Redini, Vincenzo Zampa e Vanessa Korn; regia di Elio De Capitani.
  • Dal 4 all’8 maggio – Teatro Stabile di Torino presenta “Carmen”, di di Enzo Moscato, adattamento e regia di Mario Martone, con Iaia Forte e Roberto De Francesco. Direzione musicale di Mario Tronco. Musiche ispirate alla “Carmen” di Georges Bizet, esecuzione dal vivo Orchestra di Piazza Vittorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *