Tempo di lettura: 2 minuti

Breno (Brescia) – Il Teatro delle Ali, nel suo 2018 da poco iniziato, è già pronto ad accogliere il pubblico di bambini e ragazzi.

Si ricomincia sabato 20 gennaio con uno spettacolo consigliato ai bambini dai 5 anni in su: Moztri! Inno all’infanzia della compagnia Luna&Gnac Teatro, una vera garanzia nell’ambito del teatro ragazzi.

Lo spettacolo è incentrato sulla storia di Tobia che a 8 anni veniva giudicato dai grandi un bambino “difficile”. Lui però non capiva in che senso. Gli piaceva stare da solo, a disegnare. Uno spettacolo con disegno dal vivo, ombre, attori e… Moztri! Uno spettacolo poetico, comico e originalissimo, capace di coinvolgere i bambini e commuovere gli adulti, per la sua forza e le domande che pone ai grandi: quali aspettative abbiamo verso i nostri bambini? Queste aspettative tengono conto dei loro reali desideri? E quando si smette davvero di credere ai sogni?

Domenica 21 gennaio, invece, e domenica 4 febbraio, sarà la volta di un atteso ritorno: quello dei laboratori teatrali per bambini a cura della compagnia Ambaradan Teatro che, nel corso di questi divertenti appuntamenti, insegnerà ai bambini dai 4 ai 7 anni (il 21 gennaio) e dagli 8 ai 13 anni (il 4 febbraio) i rudimenti di clownerie, giocoleria, equilibrismo e acrobalance.

Ma non finisce qui: il ciclo Portami a Teatro – la programmazione del Teatro delle Ali per i più piccini – proseguirà con lo spettacolo Ortaggi all’arrembaggio della Compagnia Filodirame, sabato 17 febbraio, e con Il Re Pescatore dei Fratelli Merendoni, in programma sabato 24 marzo. E non mancheranno nemmeno le emozioni del circo contemporaneo con due date targate Circomeraviglia adatte a tutte le età: il divertente e colorato spettacolo Capucine di Milo&Olivia, sabato 3 marzo, e per finire lo spettacolare Xstream di blucinQue, in programma sabato 17 marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *