Tempo di lettura: 2 minuti

Ferrara. Ritorna l’autunno e l’associazione culturale Ferrara Off riapre le porte del teatro sul Baluardo della Montagna, in Viale Alfonso I d’Este 13, con proposte formative, a partire da ottobre, per coinvolgere bambini, ragazzi e adulti. Per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al teatro e alla danza.

Un’attività che da anni ormai caratterizza il lavoro dell’associazione, oltre all’intesa attività di produzione teatrale e azione culturale sulla città. Quattordici i corsi proposti quest’anno, a neofiti e professionisti di tutte le età, sette dedicati al teatro e sette alla danza, che in parte proseguono quelli già attivati negli anni precedenti, ideandone altri insoliti e originali.

Il programma verrà illustrato tra giovedì 21 settembre e sabato 7 ottobre, all’interno del teatro, in una serie di incontri aperti a domande e curiosità, organizzati per facilitare la conoscenza e lo scambio diretto tra gli insegnanti e le persone interessate. Le descrizioni dettagliate dei corsi e il programma completo delle loro presentazioni è già disponibile online al sito www.ferraraoff.it e per ulteriori informazioni è possibile contattare il teatro al numero 333.6282360

Roberta Pazi condurrà i corsi teatrali per adulti, calibrati su quattro livelli. Inoltre, condurrà anche un nuovo laboratorio di stretching teatrale mattutino.

Marco Sgarbi curerà i due corsi dedicati agli adolescenti, 12/15 e 16/19 anni.
Davide Della Chiara condurrà il laboratorio di teatro site-specific per gioventù curiosa rivolto a ragazzi dai 18 ai 30 anni.

Altra novità di quest’anno è la formazione teatrale continuativa, condotta da Beatrice Pizzardo, da giugno 2017 a maggio 2018, dedicata ai bambini dai 6 ai 10 anni. Sempre per i bambini tra i 6 e gli 11 anni torna il laboratorio in quattro appuntamenti curato da Officina Teatrale A_ctuar. Prosegue il corso di scrittura teatrale, tenuto da Chiara Tarabotti, che quest’anno si articolerà in due livelli (base e avanzato).

Per quanto riguarda la formazione dedicata alla danza Caterina Tavolini condurrà il corso di danza contemporanea per adulti, mentre Elisa Mucchi, oltre al corso di tango argentino (con Marco Maretti) e ai laboratori creativi di danza per madri e figli, sperimenterà un nuovo corso mattutino di “pratiche di movimento per sentirsi bene” dedicato a tutte le età.

Paola Tomasotti curerà i corsi di danza classica: propedeutica per i più piccoli dai 4 ai 6 anni di età, e primo livello dai 7 ai 9 anni. Alessandra Fabbri condurrà, invece, un nuovo corso di danza classica accademica per adulti principianti, senza limiti di età.
Altra novità, di questo prossimo anno di formazione a Ferrara Off, sarà l’introduzione di un corso, articolato in due livelli (per principianti e per avanzati), di Boogie Woogie condotto da Alice Formignani e Enrico Correggioli.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *