Tempo di lettura: 2 minuti

Ferrara. Ritorna l’autunno e l’associazione culturale Ferrara Off riapre le porte del teatro sul Baluardo della Montagna, in Viale Alfonso I d’Este 13, con proposte formative, a partire da ottobre, per coinvolgere bambini, ragazzi e adulti. Per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al teatro e alla danza.

Un’attività che da anni ormai caratterizza il lavoro dell’associazione, oltre all’intesa attività di produzione teatrale e azione culturale sulla città. Quattordici i corsi proposti quest’anno, a neofiti e professionisti di tutte le età, sette dedicati al teatro e sette alla danza, che in parte proseguono quelli già attivati negli anni precedenti, ideandone altri insoliti e originali.

Il programma verrà illustrato tra giovedì 21 settembre e sabato 7 ottobre, all’interno del teatro, in una serie di incontri aperti a domande e curiosità, organizzati per facilitare la conoscenza e lo scambio diretto tra gli insegnanti e le persone interessate. Le descrizioni dettagliate dei corsi e il programma completo delle loro presentazioni è già disponibile online al sito www.ferraraoff.it e per ulteriori informazioni è possibile contattare il teatro al numero 333.6282360

Roberta Pazi condurrà i corsi teatrali per adulti, calibrati su quattro livelli. Inoltre, condurrà anche un nuovo laboratorio di stretching teatrale mattutino.

Marco Sgarbi curerà i due corsi dedicati agli adolescenti, 12/15 e 16/19 anni.
Davide Della Chiara condurrà il laboratorio di teatro site-specific per gioventù curiosa rivolto a ragazzi dai 18 ai 30 anni.

Altra novità di quest’anno è la formazione teatrale continuativa, condotta da Beatrice Pizzardo, da giugno 2017 a maggio 2018, dedicata ai bambini dai 6 ai 10 anni. Sempre per i bambini tra i 6 e gli 11 anni torna il laboratorio in quattro appuntamenti curato da Officina Teatrale A_ctuar. Prosegue il corso di scrittura teatrale, tenuto da Chiara Tarabotti, che quest’anno si articolerà in due livelli (base e avanzato).

Per quanto riguarda la formazione dedicata alla danza Caterina Tavolini condurrà il corso di danza contemporanea per adulti, mentre Elisa Mucchi, oltre al corso di tango argentino (con Marco Maretti) e ai laboratori creativi di danza per madri e figli, sperimenterà un nuovo corso mattutino di “pratiche di movimento per sentirsi bene” dedicato a tutte le età.

Paola Tomasotti curerà i corsi di danza classica: propedeutica per i più piccoli dai 4 ai 6 anni di età, e primo livello dai 7 ai 9 anni. Alessandra Fabbri condurrà, invece, un nuovo corso di danza classica accademica per adulti principianti, senza limiti di età.
Altra novità, di questo prossimo anno di formazione a Ferrara Off, sarà l’introduzione di un corso, articolato in due livelli (per principianti e per avanzati), di Boogie Woogie condotto da Alice Formignani e Enrico Correggioli.

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.