Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Teatro, il primo amore, questo il termine con il quale ci sentiamo di classificare l’amico Tonarelli Agostino che ringraziamo per averci anticipato, unitamente ad un allegato, il programma della compagnia “Sesto Senso” per la prossima stagione. Un primo amore che Agostino, oltre al suo impegno nel campo sociale, ha coltivato inizialmente a Lerici, suo paese natale e dove torna spesso a trovare i suoi compagni di teatro Roberto Bocchi e Angelo Tonelli e con i quali ha avuto modo, proprio in questi giorni, di assistere, proprio a Lerici, ad uno spettacolo di un noto personaggio del settore, Giancarlo Giannini.

Agostino, ricorda ai cittadini di Pescarolo e paesi limitrofi, che la Compagnia Teatrale, costituitasi a Pescarolo l’8 Marzo del 2018, riprenderà ufficialmente l’attività con una prima lezione gratuita, alle ore 21 di venerdì 12 ottobre. Dopo due anni di laboratorio teatrale diretto dalle Dottoresse Caterina Gozzoli e Marcella Bonelli attraverso un attività che si è poi amalgamata con esperienze teatrali, con l’obiettivo di proporre ogni anno questo insieme, a persone che vogliono condividere passione e voglia di mettersi in gioco, dando ad ognuno la possibilità di scoprire le proprie potenzialità e imparare a vivere davvero!

Oggi il gruppo è diventato a tutti gli effetti un a compagnia teatrale e scuola di teatro che, oltre a proporre rappresentazioni teatrali, si offre alle istituzioni Pubbliche e alle Associazioni, come promotore e collaboratore di eventi e progetti legati alla lettura e all’animazione culturale. Con il nuovo anno, evidenzia Agostino, oltre ad essere entrati a far parte del Coordinamento teatro Cremona, avremo inoltre la possibilità di seminari tematici, attraverso la collaborazione di professionisti presenti sul territorio, mentre ci prepariamo ad affrontare una nuova sfida includendo nel programma anche la rappresentazione teatrale in dialetto.

Nella nota si specifica inoltre che essendo la compagnia legata agli Oratori del territorio, l’adesione al gruppo comporta il versamento di 10 euro mensili che comprendono anche l’adesione all’Associazione degli Oratori “NOI”. Oggi oltre ad Agostino, fanno parte della compagnia, Letizia Nolli, Mirella Bendazzoli, Lorenzo Miglioli, Giovanni Braga (Vescovato); Giada Ottaviani, Mariarosa Marchini (isola Dovarese); Merope Frazzi (Cremona); Ivan Seghizzi, Marco Fiora, Pavel Bonvicini (Pescarolo).

Il comunicato riporta inoltre una sintesi del lavoro fatto nella stagione appena conclusa, le rappresentazioni, nel 2019, dell’atto unico “La Soffitta” e delle “Letture scelte per l’8 marzo” , “La vita e le opere di Don Bosco”, letture e mostra personale per l’8 marzo 2019. LETTURE AL MUSEO ARCHEOLOGICO DI CREMONA PAF. LETTURE NELLA EX CHIESA SI S. BENEDETTO (PAF)” durante la presentazione del libro “Una meravigliosa solitudine” di Lina Bolzoni.

Allegata al programma anche una richiesta di contributo che Agostino s’è premurato di inviare ad Associazioni e Enti vari del a sostegno dell’iniziativa, oltre all’anticipazione di una mini rassegna teatrale con due appuntamenti a Pescarolo per le ore 21 di venerdì 13 per la presentazione di un atto unico dal titolo “siamo tutti viaggiatori….Italy Express” e domenica 15 con “gioventù bruciata” del regista Massimo Cauzzi.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *