Legnago (Verona) – E’ ricca di grandi artisti la stagione teatrale 2017-2018 del Teatro Salieri che ha il sostegno anche di Cassa Padana Bcc. Una stagione questa che sta per cominciare che pone grande attenzione sia ai nuovi linguaggi che al repertorio tradizionale. Un cartellone articolato e diversificato per andare incontro ai gusti e alle preferenze del pubblico sempre più vasto ed esigente che frequenta il teatro legnaghese.

Sono numerosissimi gli spettacoli in cartellone, variamente suddivisi nelle diversi generi teatrali. C’è la Prosa con artisti del calibro di Silvio Orlando, Umberto Orsini, Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio; il Teatro Brillante con tre titoli tra leggerezza e musical; gli spettacoli di Danza; la Stagione della Musica con alcuni tra più apprezzati solisti ed ensemble contemporanei dell’ambito “colto”; la musica pop con protagonisti Angelo Branduardi, Mario Venuti e le Sorelle Marinetti;

Il sipario si alzerà anche per le famiglie, la domenica pomeriggio, con la rassegna “Ma che grandi occhi hai!“, cinque spettacoli dedicati ai più piccoli, durante i quali verranno estratti dei buoni libri; inoltre è confermato il progetto speciale per la primissima infanzia con la rassegna “A piedi nudi nel … palco“, realizzata da Opera Education, l’attività di AsLiCo che promuove la lirica tra le nuove generazioni.

L’inaugurazione della Stagione è fissata per sabato 11 novembre con il concerto di musica sinfonica eseguito dai Virtuosi Italiani, con Alberto Martini, primo violino concertatore, e Elena Nefedova al pianoforte, che eseguiranno musiche di Antonio Salieri, Antonin Dvorak e Fryderyc Chopin.

Il cartellone 2017

  • Sabato 11 novembre – Concerto di musica sinfonica eseguito dai “Virtuosi Italiani”, con Alberto Martini, primo violino concertatore, e Elena Nefedova al pianoforte, che eseguiranno musiche di Antonio Salieri, Antonin Dvorak e Fryderyc Chopin.
  • Martedì 14 novembre – Diverto s.r.l presenta “La Bibbia“, di e con Paolo Cevoli. Cantanti: Daniela Galli, Silvia Donati e Cristina Montanari. Dopo aver portato in scena con successo “La penultima cena”, Paolo Cevoli rilegge la Bibbia raccontando le sue tante storie come una grande rappresentazione teatrale dove Dio è il “capocomico”, che si vuole rappresentare e far conoscere sul palcoscenico dell’universo.
  • Domenica 19 novembre – Compagnia 3 Chefs presenta “Trio Comedy Life“, rassegna “Ma che grandi occhi hai!“, al termine dello spettacolo verranno estratti dei buoni libri per i ragazzi.
  • Martedì 21 novembre -Teatro di Roma-Teatro Nazionale  presenta “Copenaghen“, di
    Michael Frayn, con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice, regia di Mauro Avogadro. Tre grandi attori per un classico del teatro contemporaneo.
  • Venerdì 24 novembre – La JM Production presenta “Mario Venuti – Motori di vita tour“, con Luca Gaetano alle chitarre, Pierpalo Latina alle tastiere, Antonio Moscato al basso e Donato Emma alla batteria.
  • Venerdì 1 dicembre – Recirquel Contemporary Circus presenta “Night Circus“, spettacolo di danza con musiche di Péter Sárik e Gábor Terjék (Fiddler). Coreografie di Bence Vági.
  • Mercoledì 13 dicembre – Cardellino srl e Silvio Orlando presentano “Lacci“, tratto dall’omonimo romanzo di Domenico Starnone, con Giorgio Bellocchio, Roberto Nobile, Maria Laura Rondanini, Vanessa Scalera e Matteo Lucchini. Regia di Armando Pugliese. Dopo il grande successo de “La scuola”, con questo nuovo spettacolo Silvio Orlando ritorna alla scrittura di Domenico Starnone e penetra da un’altra porta le crepe e le fragilità del mondo in cui viviamo: la famiglia.
  • Domenica 17 dicembre – Armamaxa presenta “La regina delle nevi – Piccola operina rock“, rassegna “Ma che grandi occhi hai!“, al termine dello spettacolo verranno estratti dei buoni libri per i ragazzi..
  • Domenica 31 dicembre – Orchestra Regionale Filarmonia Veneta presenta “Opera, Operetta e Cotillon“, con Francesco Ommassini, direttore d’orchestra e Gilda Fiume, Soprano. A mezzanotte, brindisi in teatro.

Il cartellone completo 2017 e 2018.