Manerba del Garda, Brescia. Del ciclo di incontri in giro per le terre estreme del Mondo il protagonista è Marco Preti, noto alpinista e uomo che ha fatto dell’avventura uno stile di vita. Sei serate, fino al 17 agosto, in cui Marco porterà i partecipanti sulle ali del sogno negli angoli più wilderness della Terra.

Ambienti in cui uomo e natura rinnovano il rapporto dimenticato, quel bisogno congenito di un ritorno ad un habitat meno antropizzato e più selvaggio.

“Terra incognita” il titolo degli incontri alla sala consigliare di palazzo Minerva e nel cortile della biblioteca. 

Nato a Brescia nel ’56, Marco è regista\cameraman specializzato in documentari e fiction in luoghi di natura estrema: montagna, oceani, deserti, jungla, viaggi ed avventura.  A  30 anni  passa dall’alpinismo professionale ed è ben presto testimonial di varie ditte leader nel settore alpinismo.

Guida alpina, maestro di sci,  vincitore della prova di velocità alle prime gare mondiali di freeclimbing. Approda dopo aver scalato montagne in giro per il Mondo al documentarismo ed alla fiction per la Tv. Nel 1985 fonda la The Coral Climb film productions.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.