Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 3ª giornata di andata di serie C Gold girone Est continua la marcia al comando delle cremonesi Sanse Tedeschi Cremona e Mazzoleni Pizzighettone che mantengono la vetta alla pari di Migal Gardonese e Milano 1958.

I cremonesi di coach Baiardo (Trunic 21) vincono sul non facile campo della Argomm Iseo (Caramatti 13), mentre i rivieraschi di coach Giubertoni (Lugic 20) vincono tra le mura amiche contro la neopromossa P.M. Olimpia Lumezzane (Milovanovic 13); come detto a tenere testa alla coppia cremonese troviamo anche la compagine triumplina (Tinto 17) che vince il derby contro il fanalino di coda La Fonte New Best Brescia (Elia 19), mentre i milanesi (M.Cattaneo 18) si aggiudicano in trasferta il derby milanese contro la Bocconi Sport Team Milano (Di Rauso 14).

Alle spalle del quartetto di testa troviamo il quartetto composto da Imbalcarton Prevalle (Zorat 22) che vince nettamente realizzando ben 101 punti contro la giovane compagine mantovana del Sesa Sustinente (Tognoni 11), la Bonomi Idrosanitari Lumezzane (Gamazo 26) che supera sul filo di lana in casa la Libertas Cernusco sul Naviglio (Riva 17), lo Sporting Milano 3 Basiglio (Iacono e Bassani 11) che vince sul campo del fanalino di coda DeltaLine Opera (Spirolazzi 17) ed infine l’Argomm Iseo che cede in casa contro la capolista Sanse Tedeschi Cremona.

Con 2 punti all’attivo troviamo la Bocconi Sport Team Milano che cede in casa contro la capolista Milano 1958, la 9 Coop Romano Lombardo (M.Foresti 19) che cade nei secondi finali sul campo della Lissone Interni Social Osa Milano (Biasich 22), la stessa formazione milanese e la P.M. Olimpia Lumezzane che cade a Codogno sul campo della capolista Mazzoleni Pizzighettone.

Infine ancora alla ricerca del primo successo stagionale troviamo il Sesa Sustinente, la Libertas Cernusco sul Naviglio, La Fonte New Best Brescia e la DeltaLine Opera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *