Tempo di lettura: 2 minuti

a cura di Delia Milzani

Gottolengo (Brescia) – Uscendo da Gottolengo, in direzione Solaro, si trova il piccolo santuario seicentesco dedicato alla Madonna dell’Incidella. Dai documenti relativi al suo sorgere sembra che il nome derivi dalla località, che si chiamava “cedella”, da cui “in-cidella”, e l’attuale Incidella. La tradizone ha fissato la festa all’8 settembre, il giorno in cui la Chiesa ricorda la natività della Beata Vergine Maria.

L’anno 1682 che si trova scolpito in pietra su una finestrella posta sulla facciata significa, probabilmente, il tempo in cui l’immagine di Maria dipinta sull’originale santella fu portata all’interno.

Per lo storico Baldassarre Zamboni correva l’anno 1653 quando un cieco, passando davanti all’immagine della Madonna dipinta su di un tabernacoletto posto sulla strada, chiese la grazia di ottenere la vista e venne esaudito, ecco perché la chiesetta si può definire Santuario, in quanto è stata edificata in seguito ad un fatto miracoloso.
Questa chiesetta era come un invito alla preghiera per chi vi passava davanti, tanto più che la facciata era arricchita da un portico che copriva tutta la strada e poteva accogliere i pellegrini.

Ora la facciata appare semplice con un bel portale rettangolare. La navata è unica, in alto due angeli reggi lampada settecenteschi, come della stessa epoca è il campaniletto. Sull’altare maggiore vi è l’immagine della Madonna che allatta.

“L’incidella” ci è stata offerta come luogo privilegiato dove far crescere la fede e accomuna gli intenti di coloro che oggi hanno contribuito nei lavori di ristrutturazione e manutenzione per mantenere viva e in ordine la nostra chiesetta con coloro che quattro secoli fa, pur in mezzo a difficoltà, lo hanno costruito come luogo di sosta e di preghiera.

Grazie a don Arturo, a tutti i gottolenghesi che con le loro generose offerte hanno reso possibile i lavori di recupero e manutenzione e grazie alla Fondazione Civiltà Bresciana per il contributo particolare alla spesa di tinteggiatura del Santuario dell’Incidella.

Programma giornata inaugurazione della chiesetta rinnovata:

Martedì 21 novembre

  • ore 19.30 recita del Santo Rosario;
  • ore 20:00 Santa Messa;
  • ore 21:00 presentazione lavori effettuati e momento conviviale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *