Cremona. Si avvicina la festa di Santa Lucia e il ritorno di Babbo Natale, un periodo dove favole e novelle si rincorrono, per i più piccoli anche quest’anno “Un dicembre di fiabe” ritorna ma in una versione totalmente on-line.

Da sabato 28 novembre al 19 dicembre, alle ore 10,45 si rinnova l’appuntamento con la rassegna a cura del Museo di Storia Naturale e della Piccola Biblioteca, con le narrazioni e letture animate per bambini.

Quest’anno, per la situazione contingente, le narrazioni e le letture animate per bambini si terranno in versione diversa, da lontano, ma gli animatori saranno bravi a mantenere la stessa emozione degli altri anni, in streaming. Sarà infatti possibile seguire i vari incontri in diretta collegandosi alla pagine Facebook del museo (www.facebook.com/cremonamusei).

Gli appuntamenti con i libri e le fiabe saranno visibili sulla pagina facebook del museo sia in diretta che nei giorni successivi. Le letture sono adatte a bimbi dai 4 ai 7 anni, ma possono stimolare e interessare anche bimbi più piccoli o più grandi. Ogni lettura ha una durata di 50 minuti circa.

Il programma:

Sabato 28 novembre ore 10.45: CIC CIAC con Margherita Allegri e Vittorio Venturini, a seguire laboratorio delle bolle quadrate.

Sabato 5 dicembre ore 10.45: BAMBOLE nell’ambito del festival “Storie Bambine” emozioni narrative dedicate all’infanzia.

Martedì 8 dicembre ore 10.45: L’ULTIMA PECORA DI HUB nell’ambito del festival “Storie Bambine” emozioni narrative dedicate all’infanzia.

Sabato 12 dicembre ore 10.45: UNA COPERTA PER L’ASINELLO Lettura del libro in simboli in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Sabato 19 dicembre ore 10.45: NELLA LA RAGANELLA Lettura del libro in simboli.