Tempo di lettura: 2 minuti

02Nel pomeriggio di sabato 30 settembre abbiamo seguito i pulcini rossoblù del G.S.PESCAROLO, nel loro debutto, in occasione della prima partita del torneo pulcini misti, una sconfitta prevista, dice il nuovo allenatore Matteo Margariti, che pesa relativamente sui giovanissimi per i quali obiettivi primari sono quelli di imparare a giocare e a rispettare le regole e l’avversario. Come sempre molti i genitori al seguito.

Ma abbiamo ritenuto, in questo caso, soprattutto evidenziare il debutto della nuova società del Torre Icio. In merito soddisfazione è stata espressa, dall’Assessore allo sport del comune di Torre de’ Picenardi, Edgardo Arcari, che ha dato il massimo, per quanto di sua competenza, perché con il fallimento della precedente gestione, gli sarebbe dispiaciuto che decenni di attività sportiva, che hanno coinvolto la comunità di Torre, andassero dispersi e oggi per lui è stata una grande emozione rivedere i bambini sul campo. Certamente, precisa, lo sforzo è stato concretizzato grazie soprattutto ai volontari che si sono resi disponibili a tentare l’avventura.

Tra questi un merito particolare va al signor Stefano Ferrarezzo che si è assunto l’onere della presidenza, il suo Vice sarà Roberto Musoni, ex giocatore del Torre Icio. E’ andata così, dice il signor Stefano, l’amore mi ha portato altrove e circa 70 chilometri, non sono pochi da percorrere, però in qualità di Torrigiano d’origine e 12 anni trascorsi come ex dirigente del Club, sono stati gli elementi ai quali non ho saputo resistere. Chiuso il vecchio capitolo, quest’anno abbiamo deciso di ripartire con i pulcini, che avranno come allenatore Michele Cauzzi e suo collaboratore il consigliere Roberto Malossi Michele. Per quanto riguarda gli impianti sportivi è in fase di definizione, già approvata dal consiglio comunale, la convenzione che prevede il passaggio della gestione dei tre campi alla nuova società.

Come simpatizzante dei colori rossoblù non mi è restato che prendere in carico la sconfitta e lasciare Torre con i migliori auguri alla neonata società.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *