Tempo di lettura: 2 minuti

Crema, Cremona – Torna puntuale anche quest’anno l’appuntamento con la Tortellata Cremasca, storica manifestazione che da 38 anni celebra il piatto tipico della tradizione gastronomica locale.

Due i weekend a disposizione, presso l’agriturismo Le Garzide, per immergersi nei sapori del territorio, ma anche per godersi un intrattenimento per tutte le età, tra concerti, incontri con ospiti e laboratori creativi. Sarà anche una bella occasione per fare beneficienza: parte del ricavato sarà devoluto ad Anffas Onlus Crema per attività di sostegno a persone con disabilità.

“La parola d’ordine dunque di questa 38^ edizione – commenta Diego Aiolfi, patron de Le Garzide – è gratitudine. Gratitudine verso l’Associazione Olimpia e Franco Bozzi che non solo ci hanno scelto per portare avanti questa meravigliosa iniziativa, ma che in primis ci hanno trasmesso l’amore per la tradizione e l’importanza di condividerla, valorizzarla e diffonderla”.

Due fine settimana dedicati ai tortelli
Due fine settimana dedicati ai tortelli

Sarà un festival a chilometro zero: tutti gli ingredienti che imbandiranno le tavole saranno frutto del lavoro e della passione di agricoltori e allevatori locali, nel rispetto di una manifestazione che da quasi quattro decenni intende valorizzare sì il piatto tipico della città ma, più in generale, l’intera filiera agricola e produttiva del territorio. L’evento, inoltre, sarà totalmente eco-sostenibile: tutto quel che verrà utilizzato, dai piatti alle posate, dai tovaglioli alle cannucce, sarà in materiale ecocompostabile.

Come ogni anno, alla parte culinaria si affiancherà un ricco programma di intrattenimento. Venerdì 26 la Tortellata Cremasca ospiterà Stefano Borghi, cremasco che racconterà al pubblico la sua lotta per sconfiggere il bracconaggio in Botswana. Spazio anche alla musica con il concerto dei Gladioli Revel Club.

Sabato 27 sarà invece protagonista la Squadra Operativa Intervento Cinofilo, mentre sul palco si esibiranno i Frederick and the River Jumpers. Domenica 28 si riderà con il barzellettiere Morot, quindi spazio alla musica dei The Hotrodrockers.

Il secondo weekend della Tortellata Cremasca si aprirà venerdì 2 agosto con la dimostrazione di falconeria a cura di Daniele Cominetti de “Il mondo nelle ali”, seguita dal concerto dei The Slick Steve & The Gangster.

Sabato 3 riflettori puntati sul progetto Ballo Anch’io, sperimentale scuola di danza per non vedenti, mentre sul palco si esibiranno i Tino68. Chiusura domenica 4 con lo spettacolo di giocoleria EclipsAcrobaticShows e il concerto degli Uva Rara.

Per l’intera durata della kermesse sarà allestita un’area bimbi con gonfiabili, giro pony, laboratori e attività circensi curate da CircusNavigando.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *