Tempo di lettura: 2 minuti

La nostra Lisetta ci propone una ricetta per preparare un buonissimo primo piatto: “Tortelloni di ricotta e basilico”.

Ingredienti per 6 persone:

          Per la pasta:

  • 400 gr. di farina bianca 00
  • 200 gr. di farina di grano duro
  • 6 uova mediePer il ripieno:
  • 250 gr. di ricotta vaccina
  • 50 gr. di basilico fresco
  • 1 uovo (2 se sono piccole)
  • 5 cucchiai di formaggio grana grattugiato
  • ½ spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 4 o 5 noci
  • Pane grattugiato (se necessario)
  • SalePer il condimento:
  • 500 gr. di Pomodorini (oppure 5 pomodori ramati maturi)
  • Olio
  • ½ spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di crema al basilico tenuti da parte
  • Qualche fogliolina di basilico

Preparare la pasta come di consueto mescolando insieme le due farine con le uova. Lavorarla bene e farla riposare un’oretta prima di stenderla. Mettere nel vaso del frullatore: l’olio, il basilico, i gherigli delle noci, il formaggio grattugiato, l’aglio tritato e un pizzico di sale, azionare il frullatore per 30 secondi.

Versare la crema al basilico così ottenuta in una terrina, toglierne 3 cucchiai (serviranno per il condimento). Nella stessa terrina aggiungere la ricotta, l’uovo intero, sale, 2 o 3 cucchiai di pane grattugiato, se necessario un cucchiaio di formaggio.

In una larga padella far rosolare 2 cucchiai di olio con l’aglio schiacciato, che poi andrà tolto, aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti, lasciar cuocere per 5 minuti, salare e aggiungere la crema al basilico tenuta da parte poi spegnere il fuoco.

Suddividere la pasta in più pezzi, prenderne un pezzo (coprire gli altri perché non si secchino), appiattirla con le mani, infarinarla e inserirla nel rullo della macchina allo spessore più largo, farlo passare 2 o 3 volte, quindi ripiegare la striscia di pasta in 3 parti.

Ripetere più volte l’operazione stringendo di volta in volta i rulli fino ad arrivare alla penultima o ultima tacca (dipende se si vuole una sfoglia più o meno sottile).

Formare delle strisce sottili lunghe 50 centimetri e larghe 5 centimetri.

Con l’aiuto di un cucchiaio distribuire il ripieno a mucchietti grandi come una nocciola distanziati tra loro 4 centimetri.
Ripiegare sui mucchietti di ripieno le strisce di pasta sigillando bene tra un mucchietto e l’altro, quindi tagliare con una rotella tagliapasta in modo da separare i tortelli tra loro.

Portare a ebollizione una pentola di acqua salata e lessare i tortelli per circa 10 minuti, scolarli e versarli nella padella con i pomodorini, far insaporire un minuto quindi impiattare cospargendo con scaglie di formaggio grana.

—————————————

Vuoi cucinare per Popolis ? Vuoi girare il video della tua ricetta preferita ?
Se abiti nelle provincie di Brescia, Cremona, Mantova, Verona o Parma
scrivi a gastronomia@popolis.it,
verremo a trovarti nella tua cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *