Tempo di lettura: 1 minuto

Il programma europeo Fast Track to Innovation finanzia la realizzazione di progetti innovativi, dalla fase di dimostrazione fino alla diffusione sul mercato. Si tratta un’azione che promuove innovazioni “close to market” (almeno TRL 6), con l’obbligo di arrivare sul mercato entro tre anni dall’inizio del progetto.

L’iniziativa è rivolta a tutti i soggetti dotati di personalità giuridica: imprese, Università, enti di ricerca, centri tecnologici, e altri soggetti innovatori. Per presentare domanda è necessaria la costituzione di un partenariato, composto da 3 a 5 soggetti, indipendenti fra loro, provenienti da almeno 3 Paesi diversi.

Il contributo europeo è fissato nel limite del 70% delle spese ammissibili, con un massimo di 3 milioni di euro.

Per il prossimo anno sono tre le scadenze disponibili: 19 febbraio 2020, 9 giugno 2020, 27 ottobre 2020.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *