Tempo di lettura: 3 minuti

Brescia. Due serate in piena estate con le voci di tre cori saranno protagoniste giovedì 4 e domenica 7 agosto dell’iniziativa voluta dall’associazione Palcogiovani e da Radiovera  in collaborazione con L’USCI (Unione Società Corali Italiane) delegazione di Brescia, col patrocinio del Comune di Brescia: “Tre cori per la città”.New Image

Nella rassegna Artisti d’estate per “Tre cori per la città” è stato scelta una location caratteristica:  la Cascina ” Riscatto ” di via Tiziano , 246  a Brescia.

Il coro ” Erica ” di Paitone diretto dal Maestro Enzo Loda e il coro ” la Valle ” di Vallio Terme diretto dal Maestro Massimiliano Sanca saranno protagonisti della concerto di Giovedì 4 Agosto , una serata dedicata ai canti della tradizione popolare ed alpina.

Domenica 7 Agosto a chiudere il calendario sarà  una serata decisamente diversa che vedrà i 40 elementi del coro ” One Soul Projet ” diretto d Elisa Rovida portarci tra il gospel più tradizionale agli standard jazz, dal musical fino ai nuovi classici della musica moderna .Le due serate che avranno inizio alle 20.45 e rigorosamente ad ingresso libero rientrano in un progetto che vedrà lo sviluppo nell’estate 2017. L’obiettivo è quello di proporre solo per agosto un fitto calendario “d’incontri nei quartieri ” della città, è non solo nel centro storico, valorizzando quel patrimonio enorme di bande e cori patrimonio della provincia bresciana.

Il coro Erica è stato fondato nel 1998 dall’attuale direttore e da alcuni amici appassionati del canto corale e della montagna. Il suo nome è stato ispirato dall’arbusto che cresce solitariocoro 1 nei prati collinari e montani. Come tutti i cori di questo genere, ha iniziato la sua esperienza attingendo dal ricco repertorio di canti tradizionali del coro della SAT di Trento e via via si è avvicinato ad altre composizioni con un occhio di riguardo alle cante di Bepi De Marzi. Attualmente il coro è formato da 25 elementi. Il suo repertorio comprende brani di ispirazione prevalentemente popolare, non disdegnando composizioni di carattere sacro. Diretto da Enzo Loda.

Il Coro la Valle di Vallio Terme, nato nel 1995, è composto da una trentina di coristi che si esibiscono a più voci sotto la sapiente direzione del maestro Massimiliano Sanca. Le prime esibizioni erano limitate all’accompagnamento delle solennità religiose, in seguito il coro ha arricchito il proprio repertorio con canti legati alla tradizione popolare ed alpina, alcuni dei quali elaborati dallo stesso maestro Sanca. L’intento del coro e del suo maestro è quello di proporre e divulgare brani noti o inediti in stile popolare e non, elaborandoli e adattandoli a voci miste, affiancando il tuttocoro a un lavoro di studio e ricerca interpretativa ed espressiva nuovi.

Il coro One Soul Projet, nato nel 2009, è composta da 40 voci corali di diverse età che fanno capo alla “Piccola scuola di canto moderno” di Buffalora, Brescia. Spaziano dal gospel al standard jazz, dal Musical ai nuovi classici moderni. Un coro in continua ricerca evolutiva e di sperimentazione musicale che ha distinto il coro per la creazione di un repertorio ad hoc. Sempre in lavorazione di nuovi percorsi musico-teatrali sotto la direzione di Elisa Rovida. Alle voci si affiancano scenografie di grande impatto scenico, capace di trasmette al pubblico intense emozioni.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *