Tempo di lettura: < 1 minuto

Caravino, Torino . Al Castello di Masino torna l’edizione autunnale della “Tre giorni per il giardino” lo storico appuntamento dedicato agli amanti del florovivaismo di qualità.

Torna l’autunno e il giardino si trasforma: si colora di giallo e arancione, scricchiola al calpestio delle foglie cadute, odora di erba umida di pioggia, il sole lo illumina di luce tiepida e tenue.

Sensazioni che fanno venire voglia di stare fuori, di godere della pace della natura “in raccoglimento” e di prepararsi, mettendo a dimora nuove piante prima dell’inverno, alla primavera che verrà.

Per vivere a pieno la poesia di questa stagione da venerdì 22 a domenica 24 ottobre, dalle ore 10 alle 18, il FAI propone nel grande Parco del Castello di Masino l’edizione autunnale della “Tre giorni per il giardino”, storica mostra mercato di fiori, piante e idee per il giardino, l’orto e il frutteto che si avvale dell’accurata regia dell’architetto Paolo Pejrone, fondatore e Presidente dell’Accademia Piemontese del Giardino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome