La Regione Emilia –Romagna ha stanziato 15 milioni di euro per progetti innovativi di riqualificazione turistica, commerciale e culturale.
Il bando prevede tre differenti misure di sostegno: una per il settore turistico ricettivo (7,5 milioni), per progetti sulla ricettività, in particolare alberghiera e all’aria aperta; la seconda per gli esercizi commerciali (4 milioni), per progetti sulle attività al dettaglio, soprattutto nei centri storici; la terza per il settore cultura (2,891 milioni), rivolta a progetti relativi a luoghi adibiti a rappresentazioni cinematografiche, teatrali e musicali.

Possono ad esempio essere finanziati i costi sostenuti per opere edili, murarie e di impiantistica; per la progettazione, direzione lavori, oneri di sicurezza; per l’acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, dotazioni informatiche e arredi; spese per l’acquisto di software e relative licenze d’uso, funzionali all’attività, compresi la realizzazione dei siti internet e di e-commerce e per l’acquisizione di servizi di consulenza o servizi equivalenti finalizzati alla realizzazione del progetto.

Il bando prevede la concessione di contributi a fondo perduto tra il 35% e il 40% del costo complessivo del progetto, elevabile al 45% in caso di creazione di nuovi posti di lavoro.
Lo sportello per la presentazione delle domande, su tutti e tre gli interventi, sarà attivo dal 10 gennaio al 28 febbraio 2017.