Edolo, Brescia. Dal  6 marzo- al 24 maggio si svolge in Val Camonica un corso di perfezionamento in “turismo sostenibile per la montagna”, organizzato in partnership dall’Università della Montagna (Università degli Studi di Milano) e dall’Università del Piemonte Orientale. Iscrizioni entro il 9 febbraio.

E’ un’offerta originale che, mettendo a sistema le competenze specialistiche dei due atenei, mira a fornire conoscenze, strumenti utili, nuovi modelli ed approcci per promuovere in modo efficace il settore turistico nelle aree montane.valle camonica

Il corso si rivolge a chi si vuole specializzare nel settore, ai giovani imprenditori, ai gestori di rifugi, di B&B, di agriturismi, di attività per la ristorazione, di servizi per il benessere e lo sport, per l’esperienza più estrema o per l’esplorazione slow, alle guide turistiche, agli amministratori locali che hanno la volontà di creare un futuro per i propri paesi e borghi, e offrirà un momento di formazione professionale e di confronto utili per saper interpretare e gestire un settore in crescita ed evoluzione, nonostante la crisi, e quindi ad alto potenziale di occupazione.

Il corso propone 60 ore di confronto diretto con gli esperti del settore ed una significativa collezione di casi di successo a livello nazionale ed internazionale da cui imparare ed ispirarsi per incrementare o avviare il proprio business nel settore.val camonica

Durante il corso sarà possibile conoscere quali sono le strategie per il successo e quali le competenze necessarie affinché l’offerta turistica proposta risponda alle esigenze dei turisti e dei viaggiatori dei nostri giorni. In primo piano l’uso delle nuove tecnologie, il contatto diretto con le comunità ed i saperi locali tradizionali, le esperienze immersive ed emozionali capaci di rendere un territorio unico.

Il corso, che ha ricevuto il patrocinio di importanti enti e istituzioni, vedrà la presenza di professori universitari, esperti e professionisti che partendo da diversi profili e approcci disciplinari forniranno agli allievi un quadro aggiornato e articolato sulle più recenti prospettive di sviluppo in questo importante settore.Rifugio_Colombe

Le lezioni, erogate in presenza o in aula virtuale, inizieranno il 6 marzo e si svolgeranno di norma il lunedì e il mercoledì secondo due moduli orari (14:00-18:00 o 16:00-18:00). La lezione introduttiva sarà tenuta dalle due referenti organizzative del corso: Anna Giorgi, direttore del Centro Interdipartimentale di Studi Applicati per la Gestione Sostenibile e la Difesa della Montagna GE.S.DI.MONT e Leader dell’Action Group 1 della Strategia Europea per la Regione Alpina, fornirà un quadro sul turismo come settore in crescita nell’ambito delle strategie di cooperazione a livello macroregionale alpino, mentre Antonella Capriello del Dipartimento di Studi per l’Impresa e il Territorio dell’Università del Piemonte Orientale presenterà un quadro sul Marketing e management del turismo in montagna.