Cremona. Colorato successo per la manifestazione Viva Vittoria nella piazza di Cremona, per campagna contro la violenza sulle donne, 800 quadrati coloratissimi che hanno avvolto la piazza con una grande partecipazione di pubblico. Le coperte sono state distribuite per una raccolta fondi a sostegno di “Casa AIDA”, casa di seconda accoglienza a indirizzo segreto per le donne vittime di violenza e maltrattamenti gestita dal centro antiviolenza di Cremona AIDA Onlus – Associazione Incontro Donne Antiviolenza.viva vittoria 2

Delle 800 ne sono rimaste un centinaio che ora verranno messe a disposizione di tutti coloro che vogliono contribuire al progetto: sabato 11 marzo dalle 10 alle 19 alla galleria del Corso di Cremona. Non fatevi sfuggire l’occasione per scegliere la vostra tra le ultime coperte disponibili!

L’idea del progetto Viva Vittoria è nata a Brescia nel 2015, quando cinque donne hanno lanciato un invito a tutta la collettività: rivestire Piazza Vittoria a Brescia con un’opera di maglia che testimoni la possibilità di un cambiamento, per diventare artefici del proprio destino attraverso il “fare insieme”.viva vittoria

L’idea nasce da una fotografia. Cristina Begni coinvolge Patrizia Fratus. Subito si uniscono Silvia Lumini, Simona Romele ed infine Cristina Ghidini. L’evento ha visto il posizionamento sulla piazza delle coperte che nei mesi precedenti erano state realizzate cucendo quadrati 50 cm X 50 cm lavorati ai ferri, all’uncinetto o in altro modo.

Le autrici delle coperte sono donne contattate con un passa parola che ha attraversato istituzioni, associazioni, gruppi informali, relazioni parentali e amicali dapprima nella città coinvolta, e poi in luoghi limitrofi e lontani. L’intento di portare un’attenzione premurosa al tema della violenza alle donne si è accompagnato alla gioia della creazione, al colore del mettere insieme il risultato di diverse abilità e l’opera di tantissime mani; l’istallazione artistica che ne è seguita ha un valore altissimo rispetto ad una comunità presente e attiva.viva vittoria 1

Un’iniziativa che ha contagiato anche le donne cremonesi che, ferri alla mano, hanno realizzato la grande coperta dando vita e colori ad una spettacolare istallazione artistica nella Piazza del Comune. La volontà è quella però di sensibilizzare contro la violenza sulle donne, ma anche di destinare i fondi raccolti a AIDA Onlus che opera a Cremona dal 2001.

Fondata da donne che, gratuitamente e con passione, mettono a disposizione la propria professionalità e il proprio tempo per ascoltare, aiutare e sostenere le donne vittime di stalking, violenza e maltrattamenti fisici, psicologici, economici in famiglia e nella società. Le principali finalità dell’Associazione sono: sviluppare una forte solidarietà tra donne operando contro la violenza di ogni tipo e promuovere la cultura di pari opportunità tra uomo e donna.viva_vittoria_002

Promuovere la ricerca, il dibattito e la divulgazione di temi che riguardano le problematiche derivanti da situazioni di violenza alle donne; e organizzare attività formative ed educative sul tema della violenza e attività di promozione, sensibilizzazione, solidarietà e rispetto tra il genere umano.

Viva Vittoria a Cremona è arrivata per la volontà della Rete Donne Se Non Ora Quando? Che da anni promuove iniziative sul tema delle pari opportunità, della democrazia paritaria e della rappresentanza di genere. Nato dalle piazze del 13 febbraio 2011, Se Non Ora Quando? è un movimento plurale, indipendente, attraversato da differenti sensibilità politiche, culturali, religiose, sociali. Raccoglie appartenenti ad associazioni e gruppi femminili, donne indipendenti del mondo della politica, dei sindacati, dello spettacolo, del giornalismo, di tutte le professioni.