E’ Riccardo Malagoli l’ultimo arrivo in ordine di tempo per il Corona Platina Piadena. Nato a Modena il 7 agosto 1988, Riccardo è un pivot classe 210 cm e vanta un’esperienza più che decennale nelle minors.

Cresciuto cestisticamente a Castelfranco Emilia dove disputa la prima parte delle giovanili, Riccardo successivamente passa alle giovanili della più titolata Virtus Bologna dove esordisce nella Lega B e all’ombra delle 2 torri rimane per 4 stagioni, intanto si fa le ossa ed inizia la sua avventura nei seniores nella stagione 2007-2008 militando nella prima parte in serie A2 a Livorno e nella seconda parte a Castelfiorentino in DNB.

Nella stagione 2009-2010 passa alla New Basket Brindisi in serie A2, dove rimane sino alla fine della stagione, poi la stagione successiva passa in DNA (l’ex serie B Eccellenza ndr) allo Sporting Club Gira Ozzano Emilia, nel 2012-2013 inizia in DNA a Treviglio e termina in DNB (l’attuale B Nazionale ndr) a Villafranca di Verona.

Nella stagione successiva scende al Sud ingaggiato da Benevento in DNC (l’attuale C Gold), poi nella stagione successiva torna al Nord ingaggiato dai piemontesi del Don Bosco Crocetta Torino. Nelle 2 stagioni successive torna al Sud vestendo la canotta della Zannella Cefalù e con la squadra siciliana conquista la promozione dalla serie C Silver alla serie B, nella stagione 2017-2018 rimane al Sud e si sposta in Puglia alla Cestistica San Severo e con la formazione dauna centra la final four per la promozione in serie A2 ma non riesce nell’obbiettivo che invece centrerà l’anno successivo con Napoli Basket.

Lo scorso anno torna in serie B militando nelle Marche a Porto Sant’Elpidio e chiude la stagione con un totale di 231 punti in 21 presenze pari ad una media di 11 punti a gara con un high score di 20 punti in 29′ contro Giulianova. La stagione come si sa si chiude anzitempo a causa del Covid-19 e Riccardo tira con il 49% da 2 punti, 35% da 3 punti ed il 73% dalla lunetta, raccoglie una media di 6.3 rimbalzi e sforna 12 assist; non male per un lungo. Con questo innesto il roster del Corona Platina Piadena si può considerare chiuso; le uniche novità potrebbero venire dall’inserimento di alcuni atleti provenienti dalla formazione locale Under 20.

Infine è notizia odierna; l’ex piadenese Guglielmo De Ros classe 1998 è ufficialmente un nuovo atleta della Mamy Oleggio, formazione piemontese militante nel campionato nazionale di serie B.

Questo nel dettaglio il roster del Corona Platina Piadena per la stagione 2020-2021 (in grassetto i volti nuovi):

Tinsley Thomas G 1996 190
Motta Matteo G 1992 194
Trevisi Giuseppe P 2002 182
Ferrazzi Simone P 2003 180
Ferrazzi Andrea G 2001 180 da settore giovanile locale
Arienti Riccardo P 2002 178 da Team ABC Cantù (C Gold)
Calò Ruben G-A 1998 195 da Virtus Padova (B)
Chinellato Riccardo G-A 2000 198 da EuroRoma (A2) e Nuova Olginate (B)
Riccardi Lorenzo G 2001 185 da settore giovanile locale
De Bettin Federico P 1994 180 da Aurora Desio (C Gold)
Malaggi Gabriele A 2003 190 da settore giovanile Vanoli Cremona
Bonazzoli Federico G 2001 190 da settore giovanile locale
Malagoli Riccardo C 1988 210 da Porto Sant’Elpidio (B)