Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – La partita di domenica ci consegna un Pescarolo con una difesa impenetrabile ma anche un attacco che ancora una volta, non riesce a spuntarla, nonostante i vari tentativi, soprattutto nella prima parte dei primi 45 minuti.

Poi sono gli ospiti con Anelli che in rovesciata, manda il pallone ricevuto da Carini sul fondo e poi è Fregoni, da punizione, a mandare il pallone sul fondo a lato del secondo palo della porta difesa da Dioli. A seguire, è lo stesso portiere, con un po’ di fortuna e grande prontezza, a salvare la situazione, prima respingendo un pallone di Anelli e poi bloccando il pallone finito sui piedi di Carini che tenta inutilmente di battere Dioli.

Sono poi i locali a tornare in area ospite con Bonaglia che manda a lato porta un pallone ricevuto da Guarneri. Replicano gli ospiti con Anelli che manda sul fondo un pallone ricevuto da Di Stefano. Il primo tempo si avvia a conclusione dopo un tiro di Ferrari, che Cominetti blocca a terra, mentre nell’area rossoblù è Rossetti a mandare in angolo un pallone da punizione di Colombo e successivamente da angolo al centro è Anelli a mandare alto sopra la porta di Dioli.

Nel secondo tempo, non mancano tentativi degli ospiti per battere Dioli, ma senza particolari pericoli per il portiere locale, mentre per i rossoblù, sono prima Bosio da sinistra a mandare sul fondo a lato del 2° palo della porta ospite e Ginelli con un tiro alto sopra la stessa. Traverse di Mouhati al 4° e di Bonetti al 19°, mentre è poi lo stesso in area ospite al 31° a scivolare non agganciando un pallone avuto da Chittò. Verso il finale registriamo un bel contropiede di Mouhati che dalla linea di fondo manda al centro un pallone con azione che poi finisce nel nulla.

Un risultato un po’ stretto per i rossoblù, un ennesimo pareggio che i corsari dalla tribuna accettano comunque positivamente e un grazie certamente agli juniores che hanno sopperito egregiamente alle assenze nella prima squadra, causa infortuni e squalifiche.

Risultato finale: Pescarolo 0 – 0 Caselle Landi

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bonaglia (42° s.t. Bertoldi), Fall, Torriani, Bosio (20° s.t.Chittò), Guarneri (30° s.t. Baciu), Ferrari, Bonetti (40° s.t. Dattilo), Ginelli, Frigerio ( 1° s.t. Mouhati). Allenatore Quintavalla.

Caselle Landi: Cominetti, Colombo, Ligabue, Ballarini, Fregoni, Tansini, Carini, Di Stefano (41° s.t.Loardi), Anelli, Albanesi, Preti (30° s.t. Donati). Allenatore Donati.

Arbitro: Toppio di Crema.

CONDIVIDI
Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *