Sirmione (Brescia) – Prenderà il via lunedì 22 agosto l’edizione 2016 del del festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”, la prestigiosa manifestazione che l’Amministrazione Comunale promuove ininterrottamente da 16 anni raccogliendo l’idea originale del compianto maestro Sergio Maffizzoni e di Michele Nocera, biografo ufficiale della Divina.

Il primo appuntamento del ricco programma, è per le ore 21.00, nella chiesa di San Francesco a Colombare di Sirmione, dove “Le otto stagioni: Vivaldi & Piazzolla” saranno eseguite dall’Orchestra del Festival Internazionale “Omaggio a Maria Callas.

Seguiranno altri nove eventi, tutti a ingresso libero, inseriti in un cartellone variegato e di livello eccellente, che si chiuderà l’8 dicembre con il concerto “Fantasie d’Opera” nella chiesa parrocchiale di Lugana di Sirmione.

I programmi dei concerti spaziano infatti tra il meglio della musica classica e operistica: dai Poemi sinfonici di Liszt alla Cavalleria Rusticana, dalle Quattro Stagioni di Vivaldi alle Quattro Stagioni di Astor Piazzolla, dall’Elisir d’Amore alla musica francese del ‘900 per un doveroso omaggio al grande compositore Erik Satie nei 150 anni dalla sua nascita. Il principe del Romanticismo F.Chopin, i compositori russi Cajkovskij e il concerto n. 1 per pianoforte (Gianpaolo Stuani), tromba (Matteo Beschi) e orchestra di Sostakovic, la Zarzuela Spagnola e la presenza del famoso attore Fabio Testi impegnato nelle poesie di Pablo Neruda e Federico Garcia Lorca impreziosiscono lo straordinario programma.

Foto Callas omaggioDi sicuro effetto la rappresentazione in forma semiscenica della “Cavalleria Rusticana” e de “L’elisir d’amore”, in programma al PalaCreberg l’1 e l’8 settembre per la regia di Michele Nocera con la collaborazione del maestro Sam Cerritelli.

Ho tanta nostalgia di Sirmione”, ricordava Maria Callas negli ultimi giorni della sua vita a Parigi. Tale era l’amore della “Divina” per la penisola catulliana. Per le vie del borgo antico era solita ripetere che “qui è un paradiso terrestre” (dal libro di Michele Nocera, biografo del celebre soprano).

Di seguito il programma dettagliato degli eventi, tutti con inizio alle ore 21 (a eccezione del concerto dell’8 dicembre).

  • Lunedì 22 agosto – Chiesa di San Francesco (Colombare)
    Le otto stagioni: Vivaldi & Piazzolla
    Orchestra del Festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”
    Direttore e pianoforte, Valter Favero
    Violino: Sebastiano Maria Vianello
    Musiche di A. Vivaldi e A. Piazzolla
    Dedicato alla Memoria del Cav. Uff. Mo Sergio Maffizzoni
  • Martedì 30 agosto – Chiesa di Santa Maria Immacolata (Lugana)
    Franz Liszt: I Poemi sinfonici
    Pianoforte a quattro mani
    Marco Sollini e Salvatore Barbatano
    Musica di Franz Liszt
  • Giovedì 1 settembre – Palazzo dei Congressi (PalaCreberg)
    Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e consegna del Premio speciale Maria Callas al Soprano Paola Sanguinetti
    Maestro concertatore: Sem Cerritelli
    Con la partecipazione del Coro Lirico San Biagio
    Coreografie: Marina Genovesi
    Regia e Scene a cura di Michele Nocera
  • Sabato 3 settembre – Chiesa di San Pietro in Mavino
    Fabio Testi e La Spagna. Lettura delle poesie di Pablo Neruda e Federico Garcia Lorca a cura di Fabio Testi
    Poesia e Musica
    Flauto: Stefano Maffizzoni
    Chitarra: Andrea Candeli
    Musica: A. Piazzolla
  • Giovedì 8 settembre – Palazzo dei Congressi (PalaCreberg)
    L’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti
    Maestro concertatore: Sem Cerritelli
    Con la partecipazione del Coro Lirico San Biagio
    Coreografie: Marina Genovesi
    Regia e scene a cura di Michele Nocera
  • Lunedì 12 settembre – Chiesa di San Francesco, Colombare
    Russia: Il Canto dell’Età dell’Oro di Dmitrij Šostakovič
    Orchestra del Festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”
    Concerto n. 1 per Pianoforte, Tromba e Orchestra
    Direttore: Valter Favero
    Pianoforte: Gianpaolo Stuani
    Tromba: Matteo Beschi
    Musiche di D. Šostakovič, P. I. Čajkovskij
  • Giovedì 15 settembre – Chiesa di Santa Maria della Neve
    La musica francese del ‘900: Chansons, Melodies et Cabaret
    “Hommage à Erik Satie” nel 150° anniversario della nascita
    Soprano: Päivi Pylvänäinen
    Pianoforte: Maria Ala-Hannula
    Musiche di C. Debussy, G.Faurè, F. Poulenc, E. Satie
  • Giovedì 22 settembre – Chiesa di Santa Maria della Neve
    Fryderyk Chopin: Il Principe del Romanticismo
    Orchestra del Festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”
    Direttore: Valter Favero
    Pianoforte: Antonio di Cristofano
    Musica di Fryderyk Chopin
  • Sabato 1 ottobre – Chiesa di Santa Maria della Neve
    La Canción Española y la Zarzuela
    Eugenia Boix, soprano, Anna Ferrer, pianoforte
    Musiche di E. Granados, G. Jemenez, J. Turina, P. Luna, M. de Falla
    Dedicato alla venerabile Benedetta Bianchi Porro
  • Giovedì 8 dicembre, inizio ore 16 – Chiesa di Santa Maria di Lugana
    Fantasie d’Opera
    Violino, Joaquin Palomares
    Pianoforte: Andrea Rucli
    Musiche di P. de Sarasate, F. Kreisler, N. Paganini