Tempo di lettura: < 1 minuto

Parte con 150 milioni di euro il Fondo nazionale per l’efficienza energetica. L’intervento è diretto a finanziare interventi di efficienza energetica realizzati dalle imprese e dalla Pubblica Amministrazione su edifici, impianti di teleriscaldamento e processi produttivi.

Il Fondo ha natura rotativa e offrirà garanzie e finanziamenti a tasso agevolato promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari e investitori privati, sulla base di un’adeguata condivisione dei rischi.

A seguito dell’entrata in vigore della Legge di bilancio 2018 l’intervento sarà ampliato con una specifica sezione dedicata all’ecoprestito, a sostegno e potenziamento anche dell’efficacia dell’ecobonus.

La gestione dell’intervento sarà affidata a Invitalia.