Tempo di lettura: 3 minuti

Parco Oglio Nord. Domenica 20 Settembre, ultimo giorno d’estate,  gli “Amici Fondazione civiltà bresciana della Bassa e del Parco dell’Oglio” hanno organizzato per una giornata con un percorso integrato per far conoscere e valorizzare la fascia fluviale dell’Oglio, si può partecipare in bicicletta o sul gommone da rafting condotto da guide esperte. L’iniziativa, oltre ad essere una ghiotta occasione per vivere il fiume, ha uno scopo ben preciso: riportare il fiume al centro del territorio, riscoprire la bellezza e l’armonia naturalistica, storica e architettonica. Un territorio, quello della Bassa in riva al fiume, molte volte sconosciuto ai suoi abitanti.fiume Oglio

La giornata propone due itinerari: sul fiume con partenza alle ore 9 da Acqualunga, frazione di Borgo San Giacomo Brescia, con kayak, canoe e per coloro che non posseggono un’imbarcazione a borgo di gommoni da rafting condotti da guide fluviali, scivolando sul pelo dell’acqua da Acqualunga sino alla colonia fluviale di Pontevico, con una sosta al borgo di Monticelli d’Oglio. In bicicletta, faranno da capofila  gli Amici della bici Brescia Corrado Ponzanelli, coordinatori  del circuito ciclabile  sviluppato quest’anno sui : 50  km per coloro che partiranno dalla piazza di Verolanuova, poco meno di 40 km coloro che partiranno dalla stazione FF.SS. Pontevico-Robecco.Pace in Bici 1

Per entrambe i percorsi è un tuffo in una porzione interessante del territorio lombardo percepibile sia sulle due ruote, sulla sentieristica che via fiume, organizzate non solo per trascorrere una domenica all’aperto, ma continuità con un profondo legame col territorio concepito in una strategia di valorizzazione suffragata ed  avvalorata da una molteplicità di enti e associazioni locali.

Ci racconta l’idea, nata quattro anni fa, Dezio Paoletti presidente dell’associazione: – Il percorso integrato fu oggetto, nel 2001, di uno studio di fattibilità della nostra associazione commissionatoci dalla Provincia di Brescia che affrontò per la prima volta il tracciato del percorso ciclopedonale che anni dopo diverrà la ciclabile dell’Oglio ( da  Paratico a Seniga )  e che comprendeva già una sistematica individuazione  della sentieristica nella fascia di  pianura  più prossima all’Oglio. Una serie di collegamenti ciclopedonali integrativi alle ciclabili già esistenti nonché proposte per potenziare sia la navigabilità fluviale alle piccole imbarcazioni che per favorire la fruibilità alle spiagge esistenti. –oglio 1

Per coloro che scenderanno il fiume sull’acqua c’è il fascino di un’avventura con il contatto diretto con il fiume Oglio in quell’ultima manciata di chilometri prima di affluire nel Po, scorre lento, il suo andamento sinuoso ha creato, nel tempo, ambienti suggestivi e diversi, lanche, avanzi di antiche paludi formatesi in golena dagli antichi meandri del fiume, ora splendide riserve naturali. L’itinerario che si snoda nel cuore del parco Oglio Nord, si perde fra paesaggi di rara bellezza: zone umide, piccole paludi, campi in coltivo, vivai, pievi, borghi e castelli.

In bicicletta è l’occasione non solo di vedere paesaggi agrari della campagna bresciana e cremonese, ma pure realtà di “nicchia” come: il laboratorio Giani di Corte de’ Frati dove si  realizzano o si restaurano  organi  non solo chiesastici, geniali orologi antichi di Pieraugusto Grisoli a Pozzaglio ed Uniti, l’area naturalistica delle Vincellate al Parco Fiume Strone, dove avverrà la sosta pranzo per tutti.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *