Il Bergamo Jazz Festival nella Giornata Mondiale del Jazz apre il Festival Day del 30 aprile con oltre 60 festival aderenti, dopo il successo de L’Italia in una Stanza, a sostegno della musica e delle imprese, degli operatori e dei lavoratori della musica.

La giornata di giovedì 30 aprile una non stop di 12 ore per solidarizzare con una delle città italiane più colpite dal coronavirus e per lanciare il suo live della rinascita con Noa, organizzato dalla Fondazione Donizetti, da Giordano Sangiorgi ed Enrico Spada coadiuvati da Enrico Deregibus e Ivana Stjepanovic e da Margherita Ventura e Claudio Bolognesi.

Dalle 13 all’Una di Notte per ben dodici ore di diretta non stop su www.sport2u.tv e Renzo Arboresulle piattaforme on line connesse. Tra i testimonial Marlene Kuntz e Arturo Stàlteri con Bella Ciao e Ivan Segreto e tanti altri ospiti. Il tutto nella Giornata Mondiale Unesco del Jazz per lanciare il Concerto della Rinascita di Bergamo con la Fondazione Donizetti.

Dopo il grande successo de L’Italia in una Stanza con 235 mila spettatori, 400 contributi video, 1.500 personaggi e musicisti del mondo della musica e dello sport coinvolti, insieme a 50 associazioni, con Renzo Arbore testimonial e circa 50mila euro raccolti per la Protezione Civile contro il Corona Virus, torna con una grande giornata il Festival Day a sostegno della musica. Una giornata con oltre 60 festival presenti in tutta Italia e collegati insieme, dedicata ai festival del nostro paese, pilastro fondamentale della diffusione di musica e della piattaforma di scouting del Made in Italy musicale, che si terra’ dalle 14 alle 24 sulla piattaforma on line www.sport2u.tv .

Ogni festival avrà uno spazio nel quale si presenterà e presenterà i suoi migliori artisti e potrà fare un appello per una raccolta fondi a sostegno della musica e di strutture sanitarie del territorio, così da realizzare un viaggio attraverso i festival di tutta l’Italia e di tutte le nuove musiche del nostro paese.

Durante la giornata saranno interpellati i principali responsabili delle associazioni, delle imprese, dei lavoratori del settore musica per chiedere loro una fotografia sulla situazione della musica oggi in Italia, sugli interventi del Governo e dei privati e sugli scenari futuri per il settore, attraverso gli appelli diramati dagli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente, siglati da 16 associazioni del settore rappresentanti di tutta filiera creativa e tecnica delle piccole imprese e dei lavoratori precari della musica.

Un modo per esibirsi per i lavoratori precari dello spettacolo, il mondo sindacale e cooperativo, il circuito del jazz coi suoi rappresentanti e il circuito degli artisti che sta lavorando a un coordinamento e tantissimi altri soggetti.

Il Festivla Day e’ visibile su: www.sport2u.tv e Pagine Facebook di https://www.facebook.com/MeetingDegliIndipendenti/,   https://www.facebook.com/OAPlusMusicaSpettacolo/ , https://www.facebook.com/OASportExOlimpiazzurra/, https://www.facebook.com/retedeifestival/