Tempo di lettura: < 1 minuto

Pescarolo ed Uniti (CR) – “Il campo culturale per il nostro Comune ha un importanza rilevante e l’impegno nel far vivere la Biblioteca Comunale ne è una concreta testimonianza“, dice l’Assessore alla cultura professoressa Marta Fiammetti.

“Le iniziative non mancavano dal programma”, precisa l’Assessore, “purtroppo come per tanti altri casi, la pandemia ha messo tutti in difficoltà nel momento dell’attuazione pratica di quanto era in cantiere. Oggi in una situazione così critica è certamente conferma di quella volontà appena precisata la riapertura per il giorno 11 con orari normali, nel rispetto ovviamente di tutte le normative in vigore a tutela della salute di tutti”.

Da parte nostra non possiamo che esprimere soddisfazione per la conferma della volontà di un ritorno alla normalità, con l’auspicio di passare nell’archivio quella foto scattata in una giornata grigia e piovosa che, di fronte ad una chiusura totale, faceva così tanta tristezza.

Ora ci penseranno i sorrisi e la cortesia delle persone addette ai lavori a riportarci alla tanto attesa “normalità” con una brillante voglia di vita, di andare avanti trovando, con questo approccio alla cultura, un ulteriore opportunità per apprendere e conoscere, sfruttando al meglio il prezioso patrimonio che l’ente culturale Pescarolese mette a disposizione di tutti.