Tempo di lettura: 2 minuti

Un fine settimana con proposte varie e programmate su iniziativa dei volontari Pescarolesi con il G.S. e la Pro Loco. In sintesi vogliamo ricordare che a chiudere la due giorni, nel pomeriggio di domenica 19, saranno il momento culturale che si svolgerà presso la Biblioteca, con ingresso da via Battisti, sul quesito “E… se incontrassimo Dante?” e la Santa Messa delle ore 18 in Chiesa, dove finalmente i fedeli avranno il piacere di conoscere i nuovi Parroci.

Con la premessa che entrambe le Associazioni, il G.S. Pescarolo e la Pro Loco, pur mantenendo separata la parte burocratica e finanziaria, lavoreranno integrate nei rispettivi consigli, avendo obiettivi che fanno riferimento all’interesse comune del paese e la salvaguardia delle nostre tradizioni.

Così la prima iniziativa è organizzata da entrambi le Associazioni ed ha l’importante obiettivo di raccogliere fondi a sostegno delle rispettive attività, offrendo a tutti i partecipanti momenti di socializzazione, per tornare a stare assieme, completati da musica e buona cucina. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il bar “Il Rifugio” di via Carducci che invita gli amanti della torta fritta per sabato 18 dalle ore 19,30. Alle ore 21 sarà il rinomato complesso de’ “I tempo Reale“ a completare la serata.

Il secondo appuntamento, curato esclusivamente dal G.S. Pescarolo, è per le 15,30 del giorno successivo, domenica 19, al Centro sportivo di via Campetto, per un importante derby di territorio, in occasione della prima giornata del Campionato di Seconda Categoria e scenderanno in campo i rossoblù contro i biancorossi della Leoncelli. Un momento che sarà certamente arricchito dalla fantasia del capo corsari “Angelo” con una coreografia che sarà completata dalla presenza di un buon numero di appassionati come sempre presenti a sostegno dei propri colori.

Il tutto in un momento ritenuto positivo dai componenti del Consiglio del G.S., del quale ricordiamo i componenti: Tenca M. (Presidente) il Vice Barzi A. Galli M. (segretario) Alquati E.(cassiere), tra i quali i consiglieri: Brozzi G. Scodes G.L. (D.S.) Alquati Li., Gennari F., Bassi A., Gritti A., Biazzi A., e Pedroni M. Come dice il portavoce dei consiglieri “proprio in questi giorni avremo la certezza di una futura convenzione con il Comune per l’affidamento in gestione del Centro sportivo di Pescarolo, unitamente a quello di Pieve Terzagni, per i prossimi 5 anni, nonché un supporto economico“. Soddisfazione è stata espressa dai responsabili del G.S. perché “si è evitato il rischio che quanto realizzato in questi anni, unitamente a quanto stiamo facendo ogni giorno per il nuovo impianto di illuminazione e la manutenzione del tappeto erboso non sia stato vano e potesse finire ad un soggetto proveniente da fuori paese“. Il cassiere Alquati ha detto “gli introiti delle varie feste sono necessari per sopperire al mantenimento delle due squadre e al normale funzionamento dell’attività, tenendo presente che il .G.S. Pescarolo, a conti fatti, va avanti grazie agli sponsor, ma è altrettanto importante la grande passione per lo sport, da parte di tutti, dirigenti, giocatori e collaboratori vari“.