Tempo di lettura: 3 minuti

Val Trompia, Brescia. In occasione della Giornata Mondiale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne, la Consulta Pari Opportunità della Comunità Montana di Valle Trompia propone una rassegna di eventi tutti al femminile per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne.

Concesio alla Biblioteca comunale la mostra: “maternità, infanzia e leggi razziali tra il 1926 ed il 1938” in esposizione sino all’11 novembre dei risultati della ricerca condotta dagli studenti del Liceo “Moretti” di Gardone Val Trompia, sull’Opera Nazionale per la protezione della Maternità e dell’Infanzia (ONMI) e le leggi razziali del 1938, corredata dall’installazione “Le Parole sono pietre” ed esposizione dei lavori elaborati dagli studenti degli Istituti d’Istruzione Superiore “P.Levi” e “C. Beretta” in occasione del concorso per la scelta del logo dello sportello antiviolenza VivaDonna. Per Informazioni sulla mostra: tel. 030-2751668 – info@biblioteca.concesio.bs.it

A Bovezzo nella Sala Colonne dall’11 al 26 novembre un installazioni dell’artista Marco Gasperi. Un’esplicita e drammatica esternazione della violenza contro le donne e degli effetti mortificanti generati dall’offesa alla dignità femminile. Mostra aperta il sabato dalle 16:00 alle 19:30 e la domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:30.

A Caino nella Sala della Comunità (ex teatro parrocchiale) sabato 18 novembre alle ore 20.45 “Nel Gelido Prato”,esito del laboratorio teatrale per adulti, realizzato per promuovere lo sportello antiviolenza di Valle Trompia “VivaDonna”. L’evento è inserito all’interno di un ciclo di incontri sui territori di Nave e Caino dal titolo “Donna: il coraggio, il pensiero, il lavoro, l’amore, l’arte”violenza_donne

A Villa Carcina nella Villa Glisenti martedì 21 novembre alle 20 “Non è amore se fa male” Tavola rotonda presieduta dalla giornalista Lucilla Perrini, con la partecipazione della Dr.ssa Piera Stretti (Casa delle Donne) e della la Dr.ssa Mariagrazia Fontana (ASST-Spedali Civili).

A Lodrino nella sala del teatro parrocchiale San Luigi mercoledì 22 novembre – ore 20:30 la proiezione del film “Pomodori verdi fritti” (alla fermata del treno).

A Nave presso il Teatro Parrocchiale di Muratello venerdì 24 novembre alle ore 20.45 In occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, una chicchierata su uomo e donna attraverso la lettura di alcune pagine, l’ascolto di canzoni e la visione di brevi spezzoni cinematografici per affrontare con toni sia ironici che riflessivi i loro rapporti e la loro quotidianità. A cura della Biblioteca Comunale di Nave in collaborazione con la coop. Abibook.
Pianoforte: Alberto Forino
Voce: Gisella Liberini
Letture: Carlo Rizzini
Regia e supporto tecnico: Alessandro Todeschini

Tutti i comuni della Valle Trompia con partenze e punti di arrivo diversi domenica 26 novembre torna la fiaccolata della Valle Trompia “Voce al silenzio”, giunta alla seconda edizione, organizzata dalla Consulta delle Pari Opportunità della Comunità Montana di Valle Trompia e dai Comuni della Valle, in occasione della “Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne”.

partenze da: 

  • Parco del Mella di Gardone V.T. – ore 17,00   (anche per i comuni dell’Alta Valle)
  • Piazza Canossi di Ponte Zanano (Sarezzo) – ore 17,30   (anche per Polaveno e Brione)
  • Piazzale Pomeda (Valle di Sarezzo) – ore 18,00  (anche per Lumezzane)
  • Via Repubblica- Punto Acqua (Villa Carcina) – ore 17,30

arrivo: Piazza Cesare Battisti di Sarezzo, alle ore 18,45 circa,  dove avrà luogo una riflessione tenuta dai sindaci. In caso di forte pioggia  è previsto solo il momento di riflessione, che avrà luogo alle 17,30 presso il teatro San Faustino di Sarezzo.

Partenza unica per la Bassa Valle Trompia alle ore 17,30 dalla biblioteca comunale di Nave in Piazza Marconi. 

arrivo: Piazza Martiri della Libertà di Nave, alle ore 18:30 circa, dove avrà luogo l’inaugurazione della targa simbolo contro la violenza sulle donne, seguiranno riflessioni dei sindaci. In caso di pioggia è previsto solo il momento di riflessione che avrà luogo presso la sala consiliare del comune di Nave.

Al Salone La Serra in via Voltolino a Collebeato il 30 novembre alle ore 20:30 lo spettacolo teatrale “Questo non è amore”, storie di violenza sulle donne di Elena Bettinetti.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *