Soncino, Cremona. Perché l’Associazione è chiamata Argilla? La roccia di sedimentazione marina o lacustre di nome Argilla ha una strepitosa qualità sfruttata fin dall’antichità: assorbendo acqua diventa plasmabile e quindi utilizzabile nella creazione di tante cose utili. Argilla crede che la persona con disabilità attraverso un processo continuo, attivo e personalizzato possa, con l’aiuto di una società equa e mutualistica, ricostruirsi un ruolo partecipato e soddisfacente.

Con queste intenti l’associazione apre un nuovo anno con eventi e programmi di inclusione delle persone con disabilità motoria, cognitiva, intellettiva, per favorire lo studio e la ricerca per la cura e l’assistenza delle persone con disabilità. Incrementare la conoscenza delle disabilità motorie, fisiche e intellettive significa ridurre lo stigma delle stesse nei vari ambiti sociali, al fine di eliminare barriere fisiche e mentali nella società favorendo una cultura pro-attiva nei confronti della disabilità.

Progetto Sportello Ascolto Demenza, un servizio gratuito di consulenza e supporto psicologico attuato in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Soncino per rispondere a una esigenza emergente. È soprattutto un servizio rivolto alle persone con demenza e ai loro familiari, ma anche a tutti i cittadini che sempre più frequente vengono a contatto con persone con demenza. Lo sportello è attivo dal mese di dicembre 2019 presso il Comune di Soncino. (L’attività è finanziata con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Regione Lombardia (di cui agli artt. 72 e 73 del D.LGS 117/2017 – Avviso per il sostegno attività OdV e APS ANNO 2019 – ID pratica 1373754.)

A gennaio arriva il nuovo appuntamento con aspettando AbilityChef, un corso di cucina di 6 lezioni per re-imparare o imparare nuove abilità in cucina. Rivolto a persone con disabilità che vogliano mettersi alla prova in cucina, motivate ad allenarsi e/o imparare nuove tecniche adattandole alla propria disabilità. Il corso si terrà a Soncino tra il 22 gennaio e il 13 maggio. la partecipazione è gratuita, poiché l’attività è finanziata con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Regione Lombardia.

Dopo il corso ecco l’appuntamento finale con AbilityChef, per il quarto anno l’Associazione Argilla, insieme a MasterChef Italia organizza AbilityChef è una vera e propria gara di cucina tra coppie formate da persone con disabilità ed i loro accompagnatori. In perfetto stile MasterChef i concorrenti si sfidano preparando il miglior piatto possibile utilizzando ingredienti a sorpresa nascosti sotto delle Mistery Box. A supervisionare il tutto lo Chef Stefano Cerveni che Domenica 5 aprile dalle ore 18 aprirà all’evento le porte del suo ristorante stellato “Le due Colombe” in Franciacorta (BS).

Per partecipare come concorrente, invia la tua candidatura a AbilityChef.