Tempo di lettura: 2 minuti

Milano. L’arte si guarda, qualche volta si tocca, ora si ascolta. Il Museo delle Culture avvia il proprio canale Podcast con serie originali, che racconteranno appassionanti prospettive sull’arte, la fotografia, l’etnografia e le nuove idee del mondo artistico contemporaneo. Primo appuntamento del Mudec Podcast, è stato lunedì 8 marzo, in occasione della Festa della Donna, con la prima serie :“10 x 10”.

Si comincia con la serie di podcast dedicati alle biografie delle grandi protagoniste che hanno cambiato la storia della fotografia grazie alla loro passione, alla loro determinazione e al loro talento. La scelta della ricorrenza non è frutto del caso, ma rende omaggio al mondo artistico femminile.

Nell’anno appena trascorso il Mudec, impossibilitato ad aprire le proprie porte fisicamente al pubblico, ha sentito la necessità di raccontarsi alla propria community in modo diverso e spesso non convenzionale. Lo ha fatto offrendo ai visitatori la possibilità di fruire di contenuti inediti emozionandosi a distanza. È con questo spirito di innovazione che, con la nuova serie dei podcast, il museo vuole offrire la possibilità questa volta di guardare l’arte ad occhi chiusi, stimolando il più possibile l’immaginazione.

Da un’idea di 24Ore Cultura, presentata dal curatore e critico d’arteNicolas Ballario, racconta in 5 minuti i tratti salienti della vita di dieci grandi fotografe.

730274: (00/00/1935) LIFE photographer Margaret Bourke-White focusing her camera on a panoramic winter view of the city from a precarious position on an eagle gargoyle atop the Chrysler Bldg. 

Personalità molto diverse tra loro, ma scelte perché tutte presentano un tratto distintivo comune: sono state artiste pioniere che si sono imposte con il loro obiettivo fotografico in un mondo e in un tempo in cui l’accesso per le donne era osteggiato, se non addirittura proibito, ma che con la loro arte e ‘militanza’ hanno aperto la strada a intere generazioni di fotografe.

Dal fotogiornalismo al reportage, dal cinema alla moda, dall’architettura alla politica, dal design ai sistemi dell’arte, i 10 podcast racconteranno le vite di Dorothea Lange, Cindy Sherman, Gerda Taro, Eve Arnold, Marirosa Toscani Ballo, Imogen Cunningham, Inge Morath, Lisetta Carmi, Margaret Bourke-White e infine Tina Modotti, quest’ultima sarà ospitata al Mudec prossimamente con una antologica a lei dedicata.

In ogni puntata il curatore entrerà in dialogo con alcuni testimonial d’eccezione dal monto dell’arte, della fotografia, del design, del giornalismo. Un viaggio dunque tutto al femminile in occasione del palinsesto promosso dal Comune di Milano “I talenti delle donne”, che si concluderà ad aprile