Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Una partita ricca di goal, con un risultato in sospeso fino all’ultimo minuto. Ad aprire la contesa è Mouhati per i rossoblù, con un pallone che finisce sul fondo, dall’altra parte replica Amato su pallone da angolo che finisce fuorii. Al 9° è Zani a portare in vantaggio i rossoblù, replicano subito i locali con Paletti che però davanti alla porta manda alto il pallone. Poi è Mouhati da destra a passare al centro e Antonioli blocca il pallone sui piedi di Zani. Al 25° è Zani da sinistra a passare al centro dove Barberio con una bellissima rovesciata insacca il pallone nella porta difesa da Antonioli, per il 2 a 0.

Negli ultimi minuti del primo tempo, dopo un paio di tentativi ancora di Mouhati, che finiscono rispettivamente uno sopra la porta difesa da Antonioli, e l’altro respinto con i pugni dall’estremo difensore, sono i locali ad accorciare le distanze con Paletti. I rossoblù non ci stanno e su azione di Baciu da sinistra, dopo un batti e ribatti con Antonioli, è Zani a ripristinare il doppio vantaggio dei rossoblù con la rete del 3 a 1.

Il secondo inizia con un tentativo di Paletti che finisce sul fondo. Si evidenzia una maggior pressione dei locali davanti a Balestreri che rinvia un pallone arrivato al centro da calcio d’angolo. Al 18° è Spadini al centro di testa a battere l’estremo difensore rossoblù, accorciando le distanze con la rete del 2 a 3. Subito dopo è Scaglia a impegnare nuovamente Balestreri che respinge un pallone arrivato da calcio d’angolo. Finiscono nel nulla i tentativi di Barberio e Guarneri per mettere al sicuro al risultato, ma al 40° è Scaglia dal dischetto a guadagnare la rete del pareggio.

I rossoblù non hanno problemi di classifica, però ai playoff, dopo una prima parte di campionato sfortunata, ci speravano. Nonostante le reti subite, positivo certamente il rientro tra i pali di Balestreri.

Risultato finale: A.P.D. Corona – Pescarolo – 3 – 3

A.P.D. Corona: Antonioli, Tortini, Siena, Brigati, Amato, Borghesi, Spadini, Vicini, Scaglia, Fasoli, Paletti (4° s.t. Lazzarinetti). Allenatore: Castagna.

Pescarolo: Balestreri, Rossetti, Bonaglia, Fall, Nitto, Guarneri, Barberio, Ginelli, Zani (33° s.t. Bonetti), Mouhati (21° s.t. Rizzi), Baciu (41° s.t. Bosio). Allenatore: Quintavalla.

Arbitro: Fogazzi di Crema.