Tempo di lettura: 1 minuto

Cremona. “Gagarin”, lo hanno chiamato come Jurij il primo uomo nello spazio, ma questa volta si tratta di un salame! Non un salame qualunque il salame IGP di Cremona, che in queste ore è finito nella mesosfera, a 28 chilometri dalla Terra, affrontando, come un vero astronauta, condizioni estreme come i meno 54 di temperatura.

Un’impresa studiata nei minimi particolari, con tanto di lancio con pallone aerostatico, conto alla rovescia, altezza raggiunta 27.860 metri e rientro con paracadute sulla Terra: missione riuscita. Ora il salame astronauta Gagarin è pronto per essere esposto in una teca alla festa del Salame in programma a Cremona dal 26 al 28 ottobre.

Dopo il successo dello scorso anno, la Festa del Salame ritorna nel centro storico della città. Un grande evento gastronomico-culturale che alla prima edizione ha attratto 30.000 persone tra gli stand dei  40 espositori,  tra i migliori produttori di salame e prodotti affini da tutta Italia, che hanno presentato le proprie prelibatezze, andate letteralmente sold out.

A fine ottobre un saporitissima tre giorni autunnale a cui è difficile resistere con un ricco programma di degustazioni, laboratori, incontri scientifico-culturali e momenti di intrattenimento che affiancano la rassegna espositiva, unica nel Belpaese. In pubblico avrà modo di partecipare gratuitamente ai vari eventi, ma soprattutto di degustare e acquistare i prodotti provenienti dal territorio e dalle regioni a vocazione norcina di tutto li Stivale, con un ruolo ovviamente riservato al “padrone di casa”: il salame Cremona IGP, che ora annovera anche un “astronauta”!

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *