Gentile Anna, le avevo già scritto in precedenza per un’analisi della grafia…questa volta la contatto perchè ho fatto un sogno veramente brutto, tanto che sono stata un giorno in preda a una certa ansia.

Vorrei capirne il significato, sarebbe così gentile da leggere la descrizione?
Ho sognato di dover andare da un medico perchè nella coscia appena sotto l’epidermide avevo una serie di zecche (7/8 grandi quasi quanto mandorle) che erano visibili sollevando lo strato di un cm di pelle. Schifata e sorpresa volevo togliere quelle bestie color granata.
Prima di andarmi a fare curare pensavo di togliermele subito da sola, ne ho presa una e, proprio come le zecche, aveva delle zampette nere che erano infilate nella carne della mia gamba…che senso…comunque, non so per quale motivo non potevo eliminarle io…i medici mi hanno richiuso la gamba con una specie di gel e si vedeva solo un segnetto rosso dopodichè mi han detto di prendere del vermifugo ….a dir poco angosciante la sensazione di avere quelle cose dentro….mi sentivo sporca…non capivo il perchè di quegli insetti e volevo solo asportarli semplicemente da sola…

Probabilmente sono stata influenzata dal fatto che la mia cuginetta di 2 anni ha preso gli ossuri…ho sentito discorsi sul verme solitario, e mi sono fatta impressionare dalle zecche che 2 anni fa ho tolto al mio cane…però che significato può avere il mio sogno?
Grazie Sara

+ + + + + + + + + + + + + + + + +

Cara Sara, niente di più facile che le cause scatenanti il sogno siano proprio quelle che Lei ha riportato. Ma la sua domanda “Che significato può avere il mio sogno?” ha ragion d’essere.

Simbolicamente, il Suo inconscio le comunica che sente, su di sè, impegni e relativo senso del dovere molto coinvolgenti e difficili da sopportare.
Un “qualcosa” da cui non si può staccare, ma che non le dà gioia.
E, in cuor suo, sa che da sola non ce la può fare ad assolvere completamente le incombenze, pur con tutti gli sforzi possibili.

Sa che dovrà chiedere un aiuto competente e che questo aiuto Le farà acquistare serenità, nel raggiungimento mirato dell’obbiettivo che si è prefissa. Vi può essere anche una lettura del sogno puramente affettiva/sessuale.

Una relazione che si sta rivelando troppo coinvolgente, dalla quale Sara vorrebbe uscire, ma senza prendersene responsabilità, senza fare del male a Sé ed al partner. In pratica, con l’aiuto di accadimenti non previsti, che possano stravolgere la situazione, liberandoLa dal fastidio di continuare un percorso non più pienamente gradito. In entrambi i casi (non conoscendo il Soggetto ed il Suo vissuto, non posso sapere quale sia il settore ) è chiaro che Sara ha cercato di cambiare la situazione, senza riuscirvi.

E che ora deve avere fiducia in qualcuno, più esperto e più ferrato, per arrivare alla soluzione che, comunque, prevede appagante.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.