Tempo di lettura: 2 minuti

Pozzolengo (Brescia) – Una serata spettacolo, un viaggio lontano da casa ma estremamente vicino. Questo è “Sussurri”, il reading musicale prodotto e curato da Massimiliano Pegorini e Andrea Ragazzini che in programma venerdì 23 ottobre alle ore 21 presso l’Auditorium delle Scuole medie di Pozzolengo.

Si tratta di un vero e proprio diario di viaggio sul Marocco; un racconto di un viaggio tra immagini, parole e musiche, composto da brani totalmente inediti e frutto di uno studio delle sonorità Tuareg. Lo spettacolo apre una rassegna legata al tema del “Viaggio” promossa dalla Biblioteca Comunale di Pozzolengo e dall’Associazione Culturale “Il Volo” grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale.

collage“L’uomo pensò dove sarebbe andato e la voce di un bambino disse nel paese dei sussurri. Dove le ombre le disegnano solo le piante di Argan, dove l’acqua delle piogge non riesce a penetrare la terra rossa, dove i Tuareg attendono la tempesta di sabbia ai piedi delle Grandi Dune…suonando e bevendo thè con foglie di menta. Dove i sussurri corrono veloci come i cobra tra gli sguardi scuri nel taglio delle Tagelmust.”

Non sono solo poesie, ma veri e propri pensieri i ‘Sussurri’ di Massimiliano Pegorini, autore e attore cremonese. Un breve viaggio, lontano da casa ma estremamente vicino all’uomo, per comprendere le sfumature di uno sguardo, di un gesto, di un incontro. Un viaggio che cerca di tessere immagini, suoni e alcuni versi per raggiungere le Grandi Dune.

Un insieme di tessere che vogliono raccontare la poesia del silenzio, un po’ come accade tra le donne berbere dove, di donna in donna, si tramandano storie e scorci poetici sotto forma di simboli da chiudere in un tappeto, ma che sussurrano in tutte le parti del Mondo.

Per chi vuole, è possibile inviare alcune fotografie relative al Marocco (immagini di luoghi, oggetti e persone) all’indirizzo mail [email protected]. Le più belle e significative vengono esposte la sera dello spettacolo.

L’ingresso alla serata è libero.