Milano. Nell’anno dell’EXPO non poteva mancare l’appuntamento “Golosaria”, l’evento che accende i riflettori sulle prelibatezze da acquolina in bocca di cui il Bel Paese è ricchissimo. L’appuntamento per i golosi è a Fiera Milano City per il week end dal 17 al 19 ottobre. Pasta, sughi, formaggi, dolci e vini da tutta Italia, ma anche selezioni raffinate prodotti nostrani, Cremona, Mantova, Piacenza che spiccano per caratteristiche e soprattutto per sapori superbi nel panorama gastronomico.1268

Un appuntamento imperdibile, il più interessante fuori Expo dal punto di vista qualitativo, con 300 produttori da conoscere divisi in cibi, vini, birra, ma anche 12 espressioni curiose di cucina da strada, fino al Barbecue all’italiana. Quindi una location più ampia, facilmente raggiungibile in metro (linea Lilla Portello o rossa Amendola Fiera) con ampi posteggi, per raccontare dieci anni di qualità scovata nei territori italiani.1276

Il territorio cremonese è presente i maniera significativa, con partner come Le Strade del Gusto Cremonese nella Terra di Stradivari, lunedì 19 ottobre saranno convocati per la premiazione numerosi ristoranti e trattorie cremonesi che hanno riportato voti eccellenti nell’edizione 2016 del Gatti Massobrio, taccuino dei ristoranti d’Italia. Con le prelibatezze cremonesi ecco le Strada del Riso e dei Risotti Mantovani insieme alla Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani, ma anche la Strada del Vino San Colombano e dei Sapori Lodigiani, la Strada del Vino e dei Sapori della Valcalepio bergamasca.1263

Golosaria, ideata da Paolo Massobrio e Marco Gatti compie 10 anni e si presenta con un programma gustosissimo e ricco di novità. Quest’anno ha come tema  “La qualità che nutre il futuro” con decine di eventi per assaggiare il meglio dell’Italia del gusto mai visto, incontrare i protagonisti del settore, conoscere e ripercorrere alcuni dei temi emersi nei sei mesi di Expo. La manifestazione, infatti, è inserita nel ricco palinsesto di ExpoinCittà (www.expoincitta.com).1265

Per la prima volta il programma di Golosaria 2015 sarà organizzato non soltanto per aree tematiche, ma proporrà anche tematiche giornaliere che permetteranno al pubblico di cogliere e seguire ancora meglio i diversi contenuti, ponendo particolare attenzione ai grandi temi di Expo.

Cosi sabato 17 ottobre è dedicato alla tradizione e conservazione dei saperi, mentre domenica 18 il focus si concentra su stagionalità, start-up, risposte allo spreco e recupero degli avanzi. Lunedì 19 il gran finale è al tempo stesso il fondamento da cui ripartire: la risorsa dei territori. Trasversale a tutte le giornate il tema del benessere a tavola.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.