Toscolano Maderno, Brescia. Gli Orti Botanici ed i Giardini storici sono musei viventi, luoghi multidisciplinari di incontro e scambio culturale, per un pubblico sempre più vario, l’Orto Botanico “G.E. Ghirardi” di Toscolano Maderno è uno degli aderenti alla rete Orti Botanici della Lombardia che sabato 20 e domenica 21, celebrano il solstizio d’estate.

Mentre l’Italia abbraccia la fase 3, desiderosa di lasciarsi alle spalle l’incubo del lockdown, la natura risplende. E i 7 meravigliosi giardini e orti aderenti alla Rete degli Orti Botanici della Lombardia ne celebrano la rinascita il weekend del 20 e 21 giugno, in occasione del solstizio d’estate.

La natura si prepara a una nuova, intensa, stagione estiva ed è pronta a condividere i propri colori, fiori e frutti e celebrarne la bellezza in occasione della XVII edizione della festa del Solstizio d’estate. Una XVII edizione che arriva in concomitanza con l’”Anno internazionale della salute delle piante”, indetto dalla FAO, invitando tutti gli amanti della natura a riflettere su quanto le piante siano portatrici di benessere e su quanto sia importante il compito degli Orti, veri custodi della biodiversità.

Per l’occasione, gli orti botanici hanno organizzati incontri digitali, workshop, laboratori e visite per famiglie, virtuali e in presenza, percorsi ad anello e autoguidati tematici.

Programma:

Orto Botanico “G.E. Ghirardi” di Toscolano Maderno (BS) Sabato 20 e domenica 21 le proposte di “Officina di molecole”.

Orto Botanico “Lorenzo Rota” di Bergamo – sezione di Città Alta
Sabato 20 giugno visita guidata “Amore vegetale: quando Romeo e Giulietta, nonostante tutto, riescono a vincere” Domenica 21 giugno visita guidata “Abete rosso e musica: questioni di risonanza“.
Orto Botanico “Lorenzo Rota” di Bergamo – sezione di Astino
Sabato 20 giugno “Prima, durante e dopo – le piante nell’era del Covid“, conversazione con Gabriele Rinaldi, direttore dell’Orto Botanico di Bergamo.

Orto Botanico di Pavia
Sabato 20 giugno “History walk“: una passeggiata tra storia e botanica in lingua inglese nel pomeriggio, a cura de “I viaggi di Tels” e apertura straordinaria prolungata serale con una visita guidata in notturna. Domenica 21 Visite guidate per bambini e famiglie.

Online collegandosi alla pagina Facebook della Rete (@reteortibotanicilombardia) o al canale YouTube

La Rete degli Orti Botanici della Lombardia, è una Associazione non profit, che opera per favorire e promuovere le azioni degli Orti botanici aderenti. La Rete, nata nel 2002 per valorizzare e mettere in comune le reciproche esperienze, e costituitasi in Associazione nel 2009, si occupa inoltre della tutela, della conoscenza, della promozione e della valorizzazione del patrimonio culturale vegetale degli Orti Botanici, con particolare attenzione alla conservazione delle piante, alla divulgazione scientifica e alle attività educative.