Izano (Cremona) – Importante vittoria casalinga in chiave playout per la Etiqube Jokosport Izano che nel recupero dell’8ª giornata di ritorno si impone nel derby contro il fanalino di coda Vanoli Young Cremona con il punteggio finale di 77 a 69.

Partono bene i locali di coach Tedoldi che grazie ad una buona difesa conquistano un vantaggio di una decina di lunghezze e chiudono il 1° periodo sul punteggio di 18 ad 8. Nel 2° periodo la Vanoli Young si riprende e recupera punto su punto arrivando a -4 all’intervallo sul risultato di 30 a 26.

Al rientro dagli spogliatoi il copione non cambia con gli ospiti che provano a pareggiare i conti ma i cremaschi mantengono sempre dei leggeri vantaggi ed il 3° tempo si chiude sul punteggio di 52 a 47. Nel quarto conclusivo la partita diventa più bella e viva con gli attacchi che si sbloccano da ambo le parti; nel finale Izano aumenta seppur di poco il vantaggio e chiude sul punteggio di 77 a 69.

Con questo successo i cremaschi salgono a quota 16 punti agganciando i “cugini” dell’Ombriano, mentre la Vanoli Young reduce dalle vittorie casalinghe contro Padernese e Sarezzo rimane ferma a quota 8 punti a pari merito con Bancole.

ETIQUBE JOKOSPORT IZANO-VANOLI YOUNG CREMONA 77-69
PARZIALI: 18-8, 30-26, 52-47
ETIQUBE JOKOSPORT IZANO: Caserini 17, Bosi 2, Cugini, Fatello 6, Alchieri n.e., Ferretti 22, Aschedamini 11, Cabrini 4, D.Galli 5, Cipelletti 8, Denitto n.e., Cerioli 2. All.: Tedoldi.
Nessuno uscito per 5 falli.
VANOLI YOUNG CREMONA: Zanotti 4, Codazzi 19, Ruggeri, Paroni 9, Zhala 3, Ziliani 4, Corbari, Villa 19, Tedeschi, A.Galli 11. All.: Beluffi.
Nessuno uscito per 5 falli.
ARBITRI: Daga di Arcisate (VA) e Lo Vaglio di Gorla Maggiore (VA).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome