Tempo di lettura: 3 minuti

Lonato (Brescia) – Le Giornate Fantastiche consentono a bambini e adolescenti di vivere esperienze divertenti, nel segno della fantasia: immedesimarsi in personaggi di saghe e racconti, vestendone i panni ed emulandone per una giornata le gesta. Il divertimento è ancora maggiore se il luogo che ospita i giochi di ruolo è carico di storia e diventa la scenografia perfetta per l’evento.

L’imponente Rocca di Lonato del Garda (Brescia), con il ponte levatoio e le possenti mura merlate, è cornice ideale per inscenare storie ambientate in tempi lontani e in luoghi immaginari. E’ quindi lo scenario perfetto per accogliere il 7 ottobre la Giornata Fantastica con maghi e maghetti, ormai tradizionale appuntamento autunnale che richiama centinaia di piccoli fans della più importante Scuola di Magia.

Catapultati dagli animatori in una magica atmosfera, i bambini affronteranno per tutta la giornata grandi sfide al fianco dei professori più famosi di arti occulte per sconfiggere Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato, potranno assistere a lezioni e spettacoli, immergersi nel mercatino a tema dove potranno trovare tutti gli accessori ufficiali della saga e farsi fotografare con i loro personaggi preferiti in punti particolari ricreati proprio come nel film.

Durante la Giornata Fantastica i partecipanti saranno accolti da figuranti che vestiranno i panni degli insegnanti più conosciuti delle Quattro Case. Per tutta la giornata si susseguiranno spettacoli di magia, lezioni sui rapaci, lezioni di pozioni e erbologia, spettacoli itineranti, tornei con pluffe e bolidi e tornei di giochi da tavola.

Per garantire a tutti i bambini la partecipazione all’animazione in costume, i turni di ciascuna tornata di avventura – a ripetizione, della durata di circa un’ora e mezza – si svolgeranno durante tutta la giornata; ciascun bambino potrà prenotare l’orario che preferisce, garantendosi così il posto.

A tutti coloro che prenderanno parte all’animazione saranno distribuiti vestiti da maghi e bacchette magiche e sarà assegnato un ruolo in una delle Quattro Case, fino alla battaglia finale.

Gli adolescenti e i genitori dei bimbi potranno vestire i panni degli antagonisti al fianco di colui che non deve essere nominato, per inscenare il momento finale dell’animazione, dove insegnanti, studenti maghi e maghetti lotteranno contro il mago più oscuro e potente che sia mai esistito. Spettacolari saranno gli antagonisti, alti oltre 3 metri. Al termine dell’animazione, si festeggerà la vittoria dei valorosi aspiranti maghi.

Prima e dopo l’avventura in costume, bambini e ragazzi si intratterranno nei bellissimi spazi verdi della Rocca per fotografie sui set tematici, giochi a tema, partite “a bordo delle scope volanti”, spettacoli di magia, spettacoli animati, visita del mercatino e per chi desidera anche alla Casa del Podestà con la magnifica biblioteca storica.

In più, per gli adolescenti più preparati, ci sarà uno spazio dedicato a quiz, giochi e nuovissimi giochi in scatola ispirati al maghetto: tutti potranno cimentarsi con le domande dei quiz e sfidarsi per scoprire chi è il miglior conoscitore del maghetto con la cicatrice ed aggiudicarsi il premio finale.

Durante l’intera giornata saranno presenti all’interno del parco della Rocca splendidi esemplari di rapaci rari e un’area riservata al mercatino dove potrete ammirare oggetti originali del film, giochi, gadgets e riproduzioni. Sulle bancarelle ci saranno i più svariati oggetti legati al mondo della magia, dalle bacchette magiche ai cappelli e alle tuniche da Mago, dalle pozioni ai libri e quaderni sponsorizzati. Anche piatti e sandwich della Caffetteria della Rocca non potranno che essere ispirati al celebre mago e porteranno i nomi dei personaggi della saga.

L’evento è organizzato dalla Fondazione Ugo da Como, in collaborazione con la Compagnia San Giorgio e il Drago di Milano, fra le più conosciute associazioni italiane specializzate in didattica scolastica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *