Crema, Cremona. Nell’ambito dalla Rassegna Nonsoloturisti – Racconti e immagini di scrittori viaggiatori giunta quest’anno alla sua XIII edizione, venerdì 13 marzo una giornata in omaggio a Tiziano Terzani, testimone leale della nostra era.

Tiziano Terzani, giornalista, inviato negli angoli più remoti del mondo come corrispondente di guerra, ha scritto di quei deliri umani, respirando il bruciare della carne in quei luoghi, tanti, di naufragio dell’umanità; sempre alla ricerca spasmodica dei perché, delle risposte alle domande scavando nel fondo della coscienza d’uomo, trovando pur sempre una lieve speranza di ottimismo, con la sua perenne voglia di raccontare, di esserci, di testimoniare in diretta dai buchi neri della sofferenza.terzani

La giornata inizia dal mattino con un incontro con gli studenti a Crema, presso la sala Pietro da Cemmo, via Dante alle ore 10, dal titolo Africa: missione e cultura. Racconti e immagine a cura dei Missionari d’Africa. Padri Bianchi con la partecipazione di Marco Trovato, direttore della rivista Africa che promuove la conoscenza del continente africano e presenterà l’attività dei Padri Bianchi.

Iniziativa dedicata alle scuole: obiettivo è quello di offrire ai ragazzi un’occasione per incontrare popoli, culture del mondo e per promuovere nei giovani l’educazione alla cittadinanza, alle regole della convivenza ed al rispetto della pace attraverso il dialogo con l’altro. I missionari d’Africa saranno presenti anche con materiale informativo e la rivista Africa, missione e cultura, impegnata fin dal 1922 a svelare i volti poco conosciuti del continente africano, con uno sguardo attento e curioso.

La sera alla ore 21 alla sala Pietro da Cemmo la giornata dedicata a Tiziano Terzani proseguirà con l’incontro “Un’idea di destino”: ospiti della serata saranno Angela Terzani, Mario Zanot, Alen Loreti, intervistati da Lauro Sangaletti.

Grazie alla presenza di Angela Terzani e Alen Loreti, verranno presentati gli ultimi volumi che ritraggono la vita e il pensiero di Tiziano Terzani: si partirà con Un’idea di destino, a cura di Àlen Loreti (Longanesi) in cui, in un continuo e appassionato procedere dalla Storia alla storia personale, dal 1981 al 2003, viene finalmente alla luce in questi diari il Terzani uomo, padre, marito. Attraverso un continuo interrogarsi, Terzani matura una nuova consapevolezza di sé, affidata a pagine più intime, meditazioni, lettere alla moglie e ai figli, appunti, tutti accuratamente raccolti e ordinati dall’autore stesso.t terzani

Si proseguirà con i volumi Tiziano Terzani. La vita come avventura (Mondadori) e Tiziano Terzani. Guardare i fiori da un cavallo in corsa (Rizzoli). Nel primo Àlen Loreti ci consegna un racconto scrupoloso e completo testimoniato da documenti inediti e immagini private che scandiscono, anno dopo anno, un percorso esistenziale estremamente accidentato e avventuroso. Nel secondo, che è anche un volume illustrato, insieme al ritratto intimo del giornalista, si aggiungono le testimonianze e i contributi di studiosi dedicati a Terzani raccolti in occasione del convegno internazionale e della donazione della biblioteca e dell’archivio di Terzani fatta alla Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

Durante la serata il regista Mario Zanot illustrerà gli aggiornamenti di come sta procedendo la realizzazione del film “Un indovino ci disse” che era stato presentato in anteprima nazionale proprio a Crema per Nonsoloturisti nel 2013.

Angela Terzani Staude, scrittrice e traduttrice, nata a Firenze da genitori tedeschi, ha conosciuto Tiziano Terzani a 18 anni e lo ha seguito da allora nelle sue peregrinazioni. È presidente della giuria del Premio letterario internazionale Tiziano Terzani.

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.