Tempo di lettura: 2 minuti

Lecco – Una Ju.Vi. Ferraroni sprecona cade nei secondi finali sul campo della Gimar Lecco di misura con il punteggio finale di 61 a 59.

Per questa gara coach Brotto deve rinunciare a Boccasavia e schiera lo starting five composto da Valenti, Bona, Esposito, Belloni e Veronesi; mentre dall’altra parte coach Eliantonio risponde con Di Simone, Trentin, De Gregori, Mascherpa e Bloise con il nuovo acquisto Stefanini che parte dalla panchina.

La gara vede un buon inizio dei cremonesi che con un canestro di Esposito si invola sul 4 a 9 al 5’, ma Lecco non ci stà e poco dopo grazie alle triple di Casini e Bloise piazza un controbreak di 10 a zero e si porta avanti sul 14 a 9 all’ 8’. Nel finale di tempo altro mini allungo ospite con le triple di Manini e Belloni e si riportano avanti sul 14 a 18, ma nei secondi finali botta e risposta tra Belloni e Stefanini ed il 1°quarto si chiude in perfetta parità a quota 20.

Nel 2° periodo si procede in equilibrio con Manini protagonista e la Ferraroni guadagna un vantaggio di 3-4 lunghezze che manterrà sino alla pausa andando al riposo sul punteggio di 29 a 33. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Brotto partono forte e Ndiaye al 26’ sigla il massimo vantaggio cremonese sul punteggio di 35 a 49, ma a questo punto gli amaranto-oro si inceppano e Lecco trascinata dall’argentino Casini piazza un parziale di 14 a zero ed il 3° quarto si chiude in perfetta parità a quota 49.

Nell’ultima frazione diventano protagoniste le difese e si procede punto a punto sino agli ultimi 4”quando Casini subisce fallo da Valenti che in precedenza aveva riavvicinato i cremonesi e dalla lunetta fa 1 su 2 regalando la vittoria alla squadra di casa.

GI.MA.R.LECCO-JU.VI.FERRARONI CREMONA 61-59
PARZIALI: 20-20, 29-33, 49-49
GI.MA.R.LECCO: Di Simone, Trentin 4, De Gregori, Mascherpa 16, Bloise 14, Casini 19, Favalessa, Tsetserukou 2, Romano, Stefanini 6, Vitelli, Natali n.e. All.: Eliantonio.
Nessuno uscito per 5 falli.
JU.VI.FERRARONI CREMONA: Valenti 10, Bona 7, Esposito 2, Belloni 10, Veronesi 6, Petrosino, Orlandelli 3, Vacchelli, Lazzeri n.e., Ndiaye 10, Manini 11, Milovanovikj n.e. All.: Brotto.
Nessuno uscito per 5 falli.
ARBITRI: Schena di Castellana Grotte (BA) e Caldarola di Ruvo di Puglia (BA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *