Tempo di lettura: 2 minuti

Brescia. L’esperienza avventurosa, che sta spopolando nei grandi musei del mondo, arriva anche a Brescia, la Pinacoteca Tosio Martinengo si prepara per accogliere piccoli intrepidi visitatori per trascorrere una magica. Dalle 20.30 di sabato 30 novembre alle 9.00 di domenica 1 dicembre una notte in Pinacoteca da non perdere tra sfide, strani incontri e sperimentazioni ad arte.

Sabato 30 novembre il programma Il Museo per il tuo Natale, che raccoglie tutte le speciali iniziative dedicate al mese più magico dell’anno, inaugura con una proposta straordinaria. Fondazione Brescia Musei porta per la prima volta in città un evento molto amato da grandi e piccoli e già molto diffuso nel nostro paese e oltre: la Notte al Museo. Prenotazione obbligatoria.

Si tratta del primo appuntamento dedicato a vivere, in maniera assolutamente nuova e coinvolgente, i Musei e le loro collezioni. Un’occasione per trascorrere un’esperienza emozionante e indimenticabile: seguendo il filo di una storia si parteciperà a laboratori ludico-creativi, a una caccia al tesoro ed infine si dormirà all’interno delle colorate e maestose sale della Pinacoteca, in compagnia dei tanti personaggi che animano i capolavori esposti nelle sale. Incontri con personaggi bizzarri, una precisa missione da compiere attraverso indizi e indovinelli da sciogliere. Un appuntamento dedicato ai bambini dai 5 ai 12 anni, accompagnati dai genitori, per provare l’esperienza indimenticabile di emozionarsi, addormentarsi e svegliarsi tutti insieme.

Una volta che i visitatori se ne sono andati…la storia prende vita e si torna indietro nel tempo… e allora tutti pronti per vivere insieme la notte più incredibile dell’anno!

Il quadro non c’e’ piu’. panico in casa Tosio! Brescia, 30 novembre 1838, dal salotto di Paolina Tosio sparisce misteriosamente un dipinto molto caro al marito Paolo. Sarebbe un duro colpo per lui rientrare dal viaggio la mattina dopo e non trovarlo. Paolina ha dunque solo una notte per recuperarlo! Riuscirete ad aiutarla?

Il programma della serata:

Ore 20.30 – Accoglienza e benvenuto
Ore 20.45 – Aiutiamo la contessa Paolina tra sfide, strani incontri e sperimentazioni ad arte!
Ore 23.00 – Tutti in pigiama ci rilassiamo con una calda tisana, camomilla e biscotti
Ore 23.30 – L’immancabile fiaba e poi…
Ore 00.00 – Buonanotte!
Ore 8.00 – Prima di salutarci un dolce risveglio con una gustosa colazione
Ore 9.00 – L’avventura è finita ma grazie al biglietto omaggio potete intrattenervi tutto il tempo che volte per continuare a sognare ad occhi aperti.

Se volete essere i protagonisti di questa indimenticabile avventura dovete portare con voi:

un sacco a pelo
un materassino da campeggio
un cuscino
il necessario per la notte e per l’igiene
una borraccia (se ti viene sete durante la notte)
una torcia elettrica

informazioni e prenotazioni: per famiglie con bambini dai 5 ai 12 anni (è consentita la partecipazione di un solo adulto accompagnatore per ciascun bambino) Ritrovo: sabato 30 novembre 2019 ore 20.30, Pinacoteca Tosio Martinengo. Costi: tariffa speciale per il primo appuntamento € 25 a partecipante

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *