Bergamo accende di nuovo i riflettori nel centro della città con la “Notte Bianca dello Sport”, evento che ogni anno riunisce migliaia di persone per trascorrere una serata all’insegna dello sport e del divertimento. Sabato 10 giugno, dalle ore 18.00 alle 24.00, la città diventerà una grande palestra a cielo aperto, con attività diversificate organizzate e pensate per un target eterogeneo.

A completa disposizione dei presenti ci saranno istruttori, allenatori, giocatori e professionisti, che coinvolgeranno i visitatori permettendo loro di mettersi alla prova assecondando le proprie passioni e predisposizioni fisiche o semplicemente consentendo di sperimentare.

Un evento coinvolgente e unico per la varietà delle discipline proposte, il numero di professionisti coinvolti e la partecipazione di pubblico. Bergamo si dimostra, ancora una volta, una realtà importante nel mondo dello sport, e non solo. Grande protagonista della serata, sarà, infatti, l’Associazione Paolo Belli – lotta alla leucemia, che organizzerà appositamente un’area ristoro sul Sentierone e una lotteria per la raccolta di fondi destinata a “La nuova Casa del Sole”, centro di ospitalità e cura per gli ammalati dell’ospedale Papa Giovanni XXIII e per le loro famiglie.

Un connubio, quello tra sport e solidarietà, che si radica in uno stesso modello di comportamento: non arrendersi, per giungere alla vittoria più importante.

Sabato le vie centrali e le piazze saranno animate da spettacoli ed esibizioni, trasformeranno per una notte la città in una grande stadio, associazioni e federazioni presenteranno la loro attività permettendo al pubblico di provare direttamente gli sport, il tutto completamente gratuito.

Tantissime le discipline sportive che animeranno la Notte Bianca dello Sport: capoeira, kravmaga, crossfit, tessuti aerei, scuola di volo, samba de roda, basket, parkour, zumba, hip hop e fitness, yoga, pilates, dimostrazioni di trattamenti ayurvedici, ginnastica artistica e acrobatica, danza, tiro con l’arco, bocce, batucada, nordic walking, sub, esibizioni di trial con moto elettriche, tennis da tavolo, pallavolo, jumping, personal training, roda di capoeira, scherma, arti circensi, tiro a segno.

Sarà presente inoltre un’area dedicata agli sport paralimpici con la partecipazione del Comitato Italiano Paralimpico Bergamo che mostrerà al pubblico diversi sport in carrozzina o seduti a terra tra i quali, in particolare, la pallavolo.

L’Associazione Paolo Belli, per la lotta alla leucemia, collabora con la Notte Bianca dello Sport fin dalla sua prima edizione. L’associazione allestirà per l’occasione una zona ristoro e promuoverà una lotteria al fine di raccogliere fondi per le loro attività, in modo particolare per la “Nuova Casa del Sole”, centro di ospitalità gratuita per ammalati e le loro famiglie nei pressi dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Sarà inoltre presente Avis Comunale Bergamo allo scopo di garantire una adeguata disponibilità di sangue (e dei suoi componenti) a tutti i pazienti che ne hanno necessità. Spettacoli freestyle di trial animeranno lo spazio di Future srl, specializzata nelle moto elettriche Electric Motion.

In caso di pioggia l’evento si terrà domenica 11 giugno.