Brescia. Anche Spigolandia, il negozio dell’usato della Rete CAUTO, ha deciso di aderire alla campagna di sensibilizzazione sociale contro la violenza delle donne trasformando la sua panchina posta da sempre all’ingresso del negozio, in una panchina rossa per ricordare tutte le donne vittime di violenza.

L’inaugurazione avviene in un comune venerdì di gennaio, giorno in cui non ricorre alcuna celebrazione nazionale dedicata alle donne, proprio per ribadire l’importanza di un quotidiano e concreto impegno alla lotta contro la violenza sulle donne.

La Panchina rossa, è infatti un percorso di sensibilizzazione lanciato dagli Stati Generali delle Donne e rivolto a Comuni, Associazioni, Scuole e Imprese di tutta Italia come monito contro la violenza, in favore di una cultura di parità.

Con la panchina rossa di Spigolandia, che ha coinvolto i settori operativi della cooperativa per la verniciatura e la posa in opera della panchina, la Rete CAUTO vuole essere testimonianza di solidarietà e simbolo di impegno civile, per dire basta alla violenza e per invitare alla riflessione, ribadendo che c’è bisogno di attenzione continua al fenomeno, non solo nelle giornate nazionali ad esso dedicate.

 “Ci occupiamo di inclusione sociale e di riduzione della marginalità, non possiamo chiudere gli occhi e volgere le spalle di fronte alle vittime di violenza perpetrata spesso tra le mura domestiche, per questo occorre tenere sempre alta l’attenzione sul tema e contribuire anche simbolicamente a generare una cultura di genere e di pari opportunità. Con questo gesto Spigolandia partecipa alla campagna di sensibilizzazione promossa tanto a livello nazionale, quanto a livello locale, per ricordare tutte le donne che hanno perso la vita o subito violenza.” Alessandro Zani Presidente CAUTO.

L’iniziativa si è svolta alla presenza dei cittadini e della Profe.ssa Roberta Morelli, Assessore alle Pari Opportunità e Politiche Giovanili, Tempi e Orari della città che ha stimolato fortemente questa iniziativa oltre a patrocinarla e che con il suo progetto ha già fatto installare oltre novanta panchine rosse “Un gesto contro l’indifferenza che deve essere sconfitta perché la violenza domestica riguarda tutti noi, non dobbiamo voltarci dall’altra parte. Si tratta di un problema ancora sottovalutato. Sono necessari più interventi preventivi”.

Spigolandia è un’iniziativa della ReteCAUTO, che riunisce il Consorzio e le tre Cooperative Sociali nate a Brescia dal 1995 ad oggi; eticità, ecologia e creatività si condensano nella proposta di articoli in vendita presso il negozio: belli e alla portata di tutti.

 

Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.