Tempo di lettura: 2 minuti

Padernello, Brescia. Si abbassa il ponte levatoio al maniero di Padernello per aprire una settimana ricchissima di appuntamenti, tra il fascino dei segreti della torre, mai visitata prima, teatro, mercato della terra, libri e un viaggio gastronomico nel Salento.

Iniziamo dall’ultimo: giovedì 25 marzo il Salento a Padernello con una cena alla riscoperta dei sapori e delle tradizioni salentine. La serata salentina, giunta alla 4^ edizione, organizzata da Slow Food Bassa Bresciana e Eat Art Silos. Quest’anno l’evento vedrà protagonisti due ristoranti salentini entrambi Chiocciole Slow Food di Osterie d’Italia 2018, La Piazza Stefano Klejda di Poggiardo e Lilith Ristorante di Vernole, ospite giovedì scorso di Geo&Geo.

Altra novità saranno le serate che saranno due, una al Castello di Padernello e l’altra in collaborazione con Slow Food Cremonese presso Cascina “Lago Scuro” a Stagno Lombardo sede di una chiocciola SF Lombarda . Ospiti musicali i Tremulaterra che ci trasporteranno con le loro note tra i ritmi “tarantati” salentini.

Da sottolineare, inoltre, l’impegno della condotta SF Lecce che ha contribuito alla costruzione del menù presentato dalle due chiocciole mettendo in evidenza la cultura e la tradizione gastronomica leccese rappresentata dai due principali ingredienti: le verdure e il pesce. Quota di partecipazione € 45 Soci SF e EAS – 50 € Non soci – prenotazioni entro il 10 marzo – previsto menù x celiaci
info: 335.1593449 – slowfoodbbs@gmail.com eatartsilos@gmail.com

Venerdì 16 Marzo alle 20:45 apre il sipario per una serata teatrale: “E se l’amore è cieco, la notte è il suo elemento Un viaggio alla scoperta dell’amore: un sentimento unico, misterioso e inafferrabile che nessuno come William Shakespeare ha saputo restituirci così meravigliosamente in tutta la sua complessità e altezza. Lo spettacolo è una lettura a due voci, Mino Manni e Marta Ossoli, delle scene d’amore più famose scritte da Shakespeare.

Sabato 17 marzo alle ore 21.00 Massimo Zamboni presenterà al Castello di Padernello il suo libro Nessuna voce dentro. Un’estate a Berlino Ovest, il racconto autobiografico e palpitante dell’incontro che cambiò la vita di due ragazzi. E la storia della musica italiana. L’autore dialogherà con Angelo Zucchi, ideatore del NoSilenz – storico festival indie rock nel bresciano.

Domenica 18 marzo dalle 9,30 alle 18,00 al Mercato della Terra di Padernello, come ogni terza domenica del mese, tornano i produttori della Bassa Bresciana. Con le feste pasquali alle porte non possono mancare le tradizionali colombe che troverete nelle postazioni dei panificatori del nostro mercato. La stagionalità è di rigore al Mercato della Terra, saranno presenti i nostri produttori con molte proposte tipiche di questo mese invernale e ancora novità provenienti da altre zone d’Italia, inserite mensilmente, che rendono ancor più unico il nostro mercato diventato ormai una meta ricercata per un acquisto consapevole.

Per la prima volta, nel week end, sarà possibile partecipare alla visita guidata all’antico mastio dell’elegante maniero immerso nella campagna della Bassa Bresciana. E’ una e propria viaggio-avventura nella torre, sin ora inaccessibile, la Prenotazione obbligatoria. Ingresso: euro 6.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *