Tempo di lettura: 2 minuti

Due sono stati i momenti che hanno caratterizzato le giornate di sabato 18 e domenica 19 settembre per quanto riguarda l’unità Pastorale Cafarnao: finalmente le sei Parrocchie hanno partecipato al tanto atteso arrivo dei due nuovi Parroci.

Il primo appuntamento l’abbiamo vissuto alle ore 18 di sabato 18 settembre presso l’Oratorio ”la Rocca“ di Vescovato, il punto di riferimento dell’Unita Pastorale Cafarnao che raccoglie le sei Parrocchie. La celebrazione è iniziata con l’arrivo del corteo composto dai chierici, dai presbiteri e dal Vescovo accompagnato da Don Giovanni Fiocchi e Don Alessandro Bertoni.

Dopo il saluto e il benvenuto al Vescovo e ai due Parroci, da parte dei Sindaci di Vescovato Gianantonio Conti (Parrocchie di S.Leonardo Vescovato e San Bartolomeo Ca’ De Stefani), Antonio Bonazzoli di Gabbioneta Binanuova (Parrochie di S.Ambrogio e dei Santi Martino e Nicola) e Graziano Cominetti di Pescarolo ed Uniti (Parrocchie di S.Andrea e San Giovanni Decollato a Pieve Terzagni) e prima della Santa Messa, è stato fatto un omaggio delle Parrocchie ai nuovi Parroci con il saluto di Sebastiano Piccioni, che ha ricordato ai nuovi arrivati la disponibilità e la voglia di partire per il nuovo percorso, carichi dell’esperienza di questi anni e mettendo sempre al primo posto il confronto, il dialogo e la condivisione reciproca.

In merito ricordiamo che ora, dopo la partenza di Mons. Attilio Arcagni, nominato ad altro incarico, sarà Don Giovanni Fiocchi a fare da moderatore dell’Unità Pastorale Cafarnao, che potrà contare anche sull’esperienza di Don Paolo Tomasi, da una decina d’anni in servizio nell’Unità Pastorale.

Il Vescovo ha poi proceduto alla celebrazione della Santa Messa, accompagnato dai canti del coro diretto da Dario Anselmi e dai suoni dei musicisti al flauto, organo, piano e chitarre, con un pensiero nell’omelia al grave lutto che, in questi giorni, ha colpito il territorio, con la morte dell’ex Sindaco di Gadesco Pieve Delmona e ex Presidente della provincia Davide Viola. La manifestazione si è poi conclusa con un rinfresco offerto dalle parrocchie dell’unità Pastorale.

Domenica 19 è stata dedicata agli ingressi ufficiali nelle rispettive Parrocchie. In merito, dopo la celebrazione della Santa Messa alle 11 a Pieve Terzagni, il successivo appuntamento per noi, era alle 18 a Pescarolo, dove abbiamo avuto l’opportunità di fare un primo scatto fotografico dei tre Parroci, Don Giovanni Fiocchi, Don Paolo Tomasi e Don Alessandro Bertoni davanti al palazzo Parravicini, ex residenza del Parroco. Nella successiva celebrazione della Santa Messa Don Alessandro ha accompagnato i tre parroci nei canti del coro diretto da Dario Anselmi e dal suono dei musicisti all’organo e chitarre.

Il momento a Pescarolo si è concluso poi, dopo la Santa Messa, con un rinfresco offerto dai volontari dell’Oratorio che ora speriamo, con il miglioramento della situazione Covid-19, possa tornare nuovamente a riaprire le porte ai più giovani, offrendo anche qualche momento di svago dopo una giornata di scuola, come si faceva in periodo pre-covid e con l’auspicio che i nuovi arrivi contribuiscano ad una continuità di collaborazione e dialogo con le varie realtà locali.