Tempo di lettura: 1 minuto

Tanti i parrocchiani dell’Unità Pastorale Cafarnao, che hanno partecipato, unitamente alla presenza ufficiale dei sindaci Irene Conti di Vescovato, Graziano Cominetti di Pescarolo di Uniti e il Vice Sindaco Raffaello Ghedini del comune di Gabbioneta Binanuova, alla S. Messa celebrata nella serata di sabato 12 ottobre nella chiesa di San Leonardo a Vescovato, per un saluto a Don Bernardino Orlandelli che lascerà la comunità per trasferirsi a Cremona in villa Flaminia, la casa donata dalle sorelle Tonghini, perché venisse destinata al Clero.

Dal sito dell’Unità Pastorale apprendiamo che nel maggio del 2014 il Vescovo accettava la sua richiesta di entrare a far parte dell’unità Pastorale come collaboratore Parrocchiale, integrandovi la comunità sacerdotale.

Don Bernardino, nato a Viadana il 9 Novembre 1937, risiedeva a Pomponesco quando è stato ordinato Sacerdote il 27 giugno del 1964. La sua prima Parrocchia fu Sabbioneta dove svolse le funzioni di Vicario, nel 1976 fu parroco a Pozzaglio, nel 1982 a San Giovanni in Croce e nel 1998 venne nominato parroco della parrocchia della Beata Vergine in Cremona che poi lasciò per raggiunti limiti di età.

Tanti gli applausi per Don Bernardino, a conferma dell’ottimo ricordo che ha lasciato nell’unità Pastorale, sia al termine della funzione religiosa in chiesa, che al suo ingresso nella sala, dove era stato preparato il rinfresco, a chiusura del momento dei saluti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *